FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bambini al ristorante: 6 locali kids friendly italiani
 

Incentivare le presenze delle famiglie al completo nei luoghi di ristorazione attraverso i servizi offerti ai propri clienti, è vantaggioso per i clienti e per i gestori

L'utile e il dilettevole 

Ristoranti kids friendly o ristoranti children free? La questione bambini al ristorante (e delle limitazioni al loro accesso) si ripresenta ciclicamente, ed è uno dei temi più caldi di questo periodo. Nel nostro Paese il fenomeno è scoppiato solo pochi anni fa, ma nel resto del mondo è una consuetudine.

Nato negli Stati Uniti, il childfree ha preso piede un po’ ovunque: Francia, America Latina, Spagna, Grecia, e adesso anche in Italia. Dove, più del 40 % dei cittadini con figli, ammette di essere stato costretto almeno una volta a lasciare il ristorante prima di quando avrebbe voluto, a causa dell’ambiente poco adatto alle famiglie, e il dato sale per chi ha bambini di età inferiore ai 12 anni. D’altro canto a 1 italiano su 3 è capitato di non scegliere un locale perché frequentato spesso da famiglie con bambini.

Servizi di animazione, laboratori, tate per la cena, aree gioco: queste le soluzioni adottate dai ristoranti italiani per affrontare la questione e per rispondere alle esigenze di tutta la clientela. Eccone alcuni.

 

 

PIZZA E TATA, ROMA

Vicino al bellissimo parco dell’Appio Claudio nel quartiere Tuscolano della Capitale, Pizza e Tata non è la solita pizzeria, ma una pizzeria con una tata: un servizio esclusivo che il locale ha creato per intrattenere in piena sicurezza i bambini dai 3 ai 12 anni, mentre i genitori gustano le prelibatezze della casa nella massima tranquillità. Nata con la supervisione di Stefano Scisciola – premiato pizzaiolo napoletano con tre Spicchi del Gambero Rosso –, la pizzeria offre la migliore pizza di costiera unita ai piatti della tradizione romana. Lo spazio dedicato al servizio Tata è una vera e propria ludoteca, interna al ristorante ma separata dalla sala dove si mangia, dove ogni giorno c’è un menu ricchissimo di creatività e divertimento con giochi, colori e disegni.

 

 

IL PEPERONCINO BIRICHINO, NAPOLI

Soddisfatti gli adulti...entusiasti i bambini. È il motto del Peperoncino Birichino, ristorante pizzeria che si trova nello storico rione di Santa Lucia, a Napoli, ma che ha anche una sede a Roma e una a Caserta. Qui si mangia la cucina tipica napoletana in un'atmosfera di puro relax. Perché ai piccoli ospiti ci pensa una vivace animazione in un’ampia sala arredata in stile fiabesco, costituita da quattro ambienti dedicati alle più diverse attività di intrattenimento per i bambini: palcoscenico con maxi tv, playstation e karaoke; playground a due livelli completo di vasca con palline, tappeto elastico e scivolo; area gioco con distributore di caramelle; area snack & creative lab con due forni, carrello per popcorn e carretto per zucchero filato. Il ristorante organizza anche dei laboratori indirizzati proprio ai bambini: laboratorio artistico, di cucina, di musica e teatro.

 

 

MOM’S THE FAMILY BAR, MILANO

Un vero locale kids friendly nel centro di Milano. Mom’s the family bar è nato per iniziativa di due neo mamme, Rosa Massimo e Paola Tagliaferri, che hanno progettato una caffetteria adatta ad accogliere grandi e piccini, ma a misura di bambino. Modello di riferimento, i Kinder Cafè che hanno spopolato a Berlino, la capitale con il più alto tasso di natalità in Europa. Ad attendervi, quindi, troverete ampi spazi con angoli smussati, un’area bimbi per il gioco, una stazione cambio – con fasciatoi attrezzati e pannolini, salviette igienizzanti e pasta protettiva, sgabellini e riduttori wc –, un parcheggio per passeggini, ma anche divanetti per l’allattamento intrattenimenti studiati ad hoc. Come corsi di yoga per mamma e bambino (0 – 10 mesi), corsi di inglese per bambini (0 – 36 mesi) e workshop creativi, di collage, pittura e giardinaggio (10 mesi – 7 anni). La proposta gastronomica, invece, oltre a biscotti e omogeneizzati, include caffè, aperitivi, pasticceria, ma anche sandwich e piadine per celiaci.

 

 

ARTEBIMBA, BRESCIA

Primo family art cafè di Brescia, che prende a modello i tanto conosciuti Family Cafè molto diffusi nei Paesi del Nord Europa, ha inaugurato nel 2014 e porta la firma di due giovani donne, Fabiana Zanola e Roberta Marelli, che nella loro città hanno voluto spingersi oltre, realizzando uno spazio dedicato ai bambini, nel rispetto di una dimensione familiare che è importante coltivare in ogni momento della giornata. Via quindi a colori pastello, giochi, sedioline e piccoli tavoli in legno, spazi espositivi e via ai sapori genuini di una volta, con una proposta gastronomica di qualità che privilegia alimenti sani e fatti in casa: succhi di frutta biologici, macedonie, torte della mamma e merende a base di pane e marmellata, ma anche prodotti selezionati per gli ospiti adulti, dai vini alle birre artigianali. Da non perdere le iniziative di intrattenimento e le mostre organizzate per far avvicinare i bambini al mondo dell’arte divertendosi.

 

 

ANDERSEN CAFE&BISTROT, FIRENZE

Ispirazione nordeuropea e un team al femminile anche per l’Andersen Cafè&Bistrot di Firenze, precisamente nel quartiere di Santa Croce, bar bistrot dove ci si può rilassare tutti insieme, genitori e figli, senza che nessuno si annoi o si senta a disagio, tra un infuso rigenerante e un disegno da colorare. L’idea è di Irene Chellini e Clementina Olsson Ricci, due amiche ma soprattutto due mamme che, dopo percorsi lavorativi diversi, si sono unite per aprire uno spazio in centro città che potesse accogliere tutti, anche i piccoli, che qui trovano pane per i loro denti. L’ambiente si divide in tre aree: il bar, la sala per il pranzo e la cena, in stile Ikea, con linee essenziali e i toni del legno naturale, la sala con poltrone e divani per rilassarsi mentre si degusta un drink e la family room per i bambini, con giochi, tavolini e sedie a misura di bambino.

Il menu della casa propone insalate, sandwich, tapas e torte, e il risultato è un piacevole mix tra la cucina nordica e quella italiana, all’insegna del bio.

 

 

OSTERIA DI PINOCCHIO, PIAN DI MASSIANO (PERUGIA)

Ristorante a tema dedicato alla favola più popolare al mondo, l’Osteria di Pinocchio nasce come format di ristorazione innovativo, un luogo speciale dove piccoli, giovani e adulti possono godere in modo creativo del proprio tempo libero, tra cibo sano e di qualità, gioco e animazione. L’apertura, avvenuta nel 2010 per opera della famiglia Micci, si è rivelata vincente, tanto da attirare l’attenzione dei media locali e nazionali, e tanto che, a questo primo locale ne è seguito subito un altro, all’interno del Parco di Pinocchio a Collodi, nello storico ristorante (dalla suggestiva architettura) ufficiale del parco, aperto dal 1963. Tutto, nell’Osteria di Pinocchio, dagli arredi alle attività proposte, così come l’approccio e il metodo di lavoro del personale, i costumi che indossa, la musica di sottofondo, trova la sua base nella favola di Carlo Lorenzini. Grazie al menù “raccontastorie”, qui i bambini mangiano il cibo al ritmo di una storia, perché stimolare con il cibo tutti i loro sensi, non solo il gusto ma anche la vista, attraverso forme fantastiche e perfino, e l’udito, raccontando una storia pensata per quel piatto, consente di entrare in un mondo magico, divertirsi e mangiare cose che normalmente si rifiutano come le verdure: un nuovo approccio alla cucina, sano e vicino al mondo dei bambini.

 

 

COMIX MOVIE, INVERIGO (COMO)

Come suggerisce il nome, da Comix Movie i protagonisti sono i fumetti. Tutto è a tema supereroi (anche il cibo) in questo Restaurant Pub in provincia di Como che vi catapulterà nel fantastico mondo dei fumetti e del cinema. Come? Attraverso le ambientazioni più famose liberamente tratte dai fumetti e dai film, ricreate con le stesse moderne tecniche con cui si realizzano i parchi a tema. A tavola, i classici piatti amati dai bambini: pizza, hamburger, sandwich, carne alla griglia e insalate. All’interno del locale è anche possibile visionare e acquistare le più recenti novità collezionistiche e gadget. Non mancano poi eventi tematici organizzati per rendere ancora più unica e divertente la serata.

 

 

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali