FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lunedì maltempo al Sud e venti tempestosi

Raffiche di Maestrale oltre i 100 km/h in Sardegna con rischio mareggiate e Foehn al Nordovest. Martedì rapido miglioramento

Lunedì maltempo al Sud e venti tempestosi

L’arrivo da nord di un nuovo impulso instabile (perturbazione n. 5 del mese) darà luogo, nella giornata di lunedì, ad altre piogge al Sud e Isole ma localmente anche al Centro. Questa perturbazione sarà accompagnata da venti molto intensi di Maestrale soprattutto sulle due Isole maggiori dove sono attesi mari molto agitati o grossi, mareggiate sulle coste occidentali e raffiche tempestose anche oltre i 100 km/h. A parte la neve sulle Alpi più settentrionali, fino a metà della settimana le precipitazioni resteranno ancora assenti al Nord, dove però grazie al vento la qualità dell’aria resterà buona. La situazione potrebbe cambiare tra giovedì 17 e venerdì 18 per effetto di una perturbazione che questa volta dovrebbe riuscire a portare precipitazioni anche sulle regioni settentrionali.

Previsioni meteo per lunedì. Al mattino nevicate sulle Alpi, poche nubi nel resto del Nord; in prevalenza nuvoloso nelle altre regioni con piogge sparse su Lazio, Abruzzo, Molise, Sud e sulla Sicilia; quota neve intorno a 1300-1600 metri sui relativi rilievi appenninici. Nel pomeriggio rapido miglioramento al Centro e in Sardegna, a parte qualche pioggia su Abruzzo e Molise; si intensificano i fenomeni al Sud e in Sicilia con possibili temporali e quota neve in calo a 1100-1200 metri dalla sera. Venti tempestosi di Maestrale intorno alle Isole maggiori con raffiche oltre i 100 km/h, mari molto agitati o grossi (onde fino a 5/7 metri) e rischio di mareggiate sulle coste occidentali. Riprenderà a soffiare intenso Foehn sulle Alpi e al Nord-Ovest dove le temperature aumenteranno sensibilmente nelle zone di pianura; leggero rialzo termico anche nelle altre regioni.

Previsioni meteo per martedì. Generale miglioramento della situazione con prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in tutta Italia, a parte qualche locale annuvolamento più compatto sul medio e basso Adriatico e sull'alta Calabria dove al mattino non sono escluse residue precipitazioni in rapido esaurimento.Temperature in diminuzione, ma con massime ancora sopra la media al Nord; valori inferiori alla norma, invece, sulle regioni del Sud a causa dei freddi venti settentrionali, particolarmente intensi fra basso Adriatico e Ionio.

Foto iStock/Getty Images

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali