FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Lombardia, verso contraccettivi gratis a giovani under 24

Il provvedimento, che ha ottenuto 63 voti favorevoli, è stato sostenuto da maggioranza e opposizione

Lombardia, verso contraccettivi gratis a giovani under 24

Contraccezione gratuita per giovani fino a 24 anni nei consultori della Lombardia, per favorire la procreazione responsabile e la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. E' quanto previsto da un ordine del giorno sulla manovra di bilancio 2018-2020, presentato dalla consigliera Pd Paola Bocci e approvato dal Consiglio regionale. Il provvedimento, che ha ottenuto 63 voti favorevoli, è stato sostenuto da maggioranza e opposizione.

L'ordine del giorno impegna la Giunta a sostenere la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili - distribuendo gratuitamente presso i consultori i contraccettivi più idonei - e la procreazione responsabile. "Significa implementare e valorizzare la rete dei consultori pubblici - ha spiegato la firmataria dell'ordine del giorno Paola Bocci - ed è responsabilità delle istituzioni fare di tutto sia per evitare le conseguenze tragiche di una malattia devastante come l'HIV".

"Sostenere consultori e contraccezione significa intervenire sulla fascia delle giovanissime dove le interruzioni di gravidanza, generalmente in declino da anni, faticano a diminuire", ha aggiunto Bocci. Il Pd ha anche ottenuto l'approvazione di un emendamento che incrementa le risorse di 200mila euro per la rete dei centri antiviolenza.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali