FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Iss: 6mila italiani con Aids in stadio avanzato, ma non lo sanno

Si tratta del 40% dei circa 15mila casi di sieropositivi "inconsapevoli". Lʼ82,8% è di sesso maschile e ha contratto il virus per via sessuale

Iss: 6mila italiani con Aids in stadio avanzato, ma non lo sanno

In Italia sarebbero circa 6mila le persone con Aids in fase avanzata non diagnosticata, ma che non si sono ancora presentate dal medico. E' la stima fornita dall'Iss (Istituto superiore di sanità), secondo cui il dato, relativo al 2012-2014, è pari al 40% dei circa 15mila casi di sieropositivi "inconsapevoli". L'82,8% è di sesso maschile e ha contratto il virus per via sessuale.

Complessivamente in Italia le persone che vivono con l'Hiv sono circa 130mila (dato aggiornato al 2016). "Di questi, 15mila non hanno ricevuto una diagnosi. Nell'Unione europea si stima che i casi non diagnosticati siano 101mila, di cui circa il 33% in fase avanzata", spiega Vincenza Regine, ricercatrice dell'Iss.

Il dato italiano dunque si attesta leggermente sopra la media europea, anche se "va considerato che quello del nostro Paese si riferisce agli anni tra il 2012 e 2014 - prosegue Regine - mentre quello europeo al 2016. E sappiamo che a livello europeo il numero dei casi non diagnosticati è in calo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali