FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Cronaca >
  • Campania >
  • Sassano, ubriaco piomba con auto su bar: 4 morti,tra le vittime il fratello dell'omicida

Sassano, ubriaco piomba con auto su bar: 4 morti,tra le vittime il fratello dell'omicida

L'incidente è avvenuto in una frazione di Sassano, nel Salernitano. La Bmw di grossa cilindrata ha infranto la vetrina del locale travolgendo un tavolino al quale erano seduti i ragazzi. Il conducente è accusato di omicidio volontario

- E' accusato di omicidio volontario Gianni Paciello, il 22enne di Sassano (Salerno) che domenica pomeriggio con la sua Bmw è piombato sui tavolini di un bar uccidendo quattro giovani, tra i quali suo fratello. L'auto di grossa cilindrata, dopo aver sbandato, è finita all'interno del locale, il bar "New Club 2000", nella frazione Silla. I giovani sono morti sul colpo, mentre il conducente dell'auto è rimasto ferito.

    Nell'incidente sono rimaste ferite anche altre persone presenti nel locale. Due delle vittime sono figli del titolare del bar. Si tratta di Nicola Femminella, 23 anni e del fratello Giovanni di 17. Secondo la prima ricostruzione dei vigili del fuoco e dei carabinieri accorsi sul posto il conducente della Bmw, che procedeva a forte velocità, ha perso il controllo dell'auto su un rettilineo, al termine del quale si trova il bar. All'interno diversi giovani stavano assistendo alle partite in tv. Tre delle vittime, tutte di Sassano, sono morte immediatamente, la quarta durante il trasposto in ospedale.

    Conducente era ubriaco - Gianni Paciello, il conducente della Bmw, è risultato positivo al test alcolemico. Lo ha detto il Procuratore Capo di Lagonegro Michelangelo Russo. Paciello è stato immediatamente arrestato. Secondo quanto si è appreso il ragazzo avrebbe fatto registrare un tasso di alcol tre volte maggiore del consentito. Il 22 enne, che ha riportato la sospetta frattura del femore, è piantonato dai carabinieri.

    Tra le vittime anche il fratello dell'omicida - Insieme a Luigi Paciello, fratello del conducente della Bmw, è morto anche il 14enne Daniele Paciello, solo omonimo e non parente dei primi due. Giovane è anche l'uomo che ha travolto i 4 ragazzi, Gianni Paciello, 22 anni, che gestisce in società un altro bar nella zona di Sassano. Ama la velocità ed era rimasto coinvolto in un incidente nel quale, un paio di anni fa, morì un giovane. Il 22enne era a bordo dell'auto che investì il giovane, ma non era alla guida.

    La Bmw guidata dal 22enne di Sassano ha impattato contro una rotatoria, posta alla fine di un rettilineo imboccato a forte velocità, ed è rimbalzata contro la vetrina del bar. L' impatto è stato attutito parzialmente da un marciapiede, ma l'auto è finita su un tavolino posto davanti ad una vetrina, al quale erano seduti quattro giovani.

    TAG:
    Sala consilina
    Salerno
    Sassano