FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Liguria: Sanremo e il corso dei carri in fiore

Domenica 12 marzo sfila il mito dei Supereroi per il Corso del Carnevale fiorito

Sanremo è la capitale dei fiori e non può non esprimere a suon di corolle anche l’allegria e l’ironia tipiche del Carnevale: ecco allora l’appuntamento annuale con “Sanremoinfiore”, la celebre sfilata dei Carri Fioriti in programma domenica 12 marzo, che rinnova la tradizione del Carnevale dei Fiori di Sanremo nato nella Belle Époque. Il tema dell’edizione 2017 è "Tra sogno e realtà... il mito dei supereroi".

Sanremo in fiore: sfilano i carri coperti di petali

Il Corso Fiorito – organizzato dal Servizio Turismo – vede in gara tredici comuni: oltre a Sanremo, fuori concorso come sempre e capofila della sfilata, si contendono la palma del carro più bello i comuni di Golfo Dianese, Dolceacqua, Bordighera, Riva Ligure, Ospedaletti, Isolabona, Taggia, Santo Stefano al Mare, Cipressa, Vallecrosia-Camporosso, Ventimiglia, Seborga (in ordine di uscita). Il carro di Sanremo è dedicato a Libereso Guglielmi, grande esperto di botanica e floricoltura che ha saputo insegnare a tutti l’importanza e il valore delle erbe e dei fiori.

La tradizione del Corso Fiorito è nata nel 1904 con il nome "Festa della Dea Flora". Per l’occasione le vie di Sanremo vedevano sfilare carrozze ornate e decorate da composizioni floreali e da prodotti provenienti dal territorio. L’iniziativa piacque tanto da trasformarsi in appuntamento annuale che, nel Dopoguerra, fu battezzato “Italia in Fiore”; ai carri fioriti si affiancarono bande musicali e gruppi folkloristici. Dopo un periodo di interruzione, tra il 1966 e il 1980, la manifestazione è stata ripristinata con la denominazione di “Corso Fiorito” ed è diventata uno degli eventi di punta del calendario primaverile del Comune di Sanremo. Alla sfilata è stato assegnato un tema su cui i maestri di composizione floreale sono chiamati a cimentarsi ed è stata istituita una giuria composta da personaggi noti legati al tema stesso, chiamata a valutare le composizioni floreali.

Domenica 12 marzo la sfilata prende il via alle 10.30 e compie tre giri di un percorso ad anello che si snoda lungo le vie e piazze cittadine: si parte da Lungomare Italo Calvino, si passa a piazzale Carlo Dapporto, poi alla Stazione Ferroviaria, si segue un tratto pista ciclabile parallelo a via Nino Bixio sino a Giardini Vittorio Veneto. L’accesso al percorso è libero e gratuito, mentre i posti a sedere in tribuna sono a pagamento e sono collocati sul piazzale Carlo Dapporto. I biglietti, acquistabili anche online (https://thelittleboxoffice.com/sanremoinfiore), costano 20 euro + 3,50 di diritto di vendita. Si comprano anche all’Infopoint del Palafiori di corso Garibaldi (pagamento solo in contanti).

Il Corso Fiorito è anticipato, sabato 11 marzo, da “Musica in città”: a partire dalle 16 nelle vie e piazze cittadine, sfilano le bande musicali, i gruppi folkloristici e le majorettes che si alternano con i carri fioriti nel corteo domenicale: gli spettatori possono ammirare le esibizioni di “Fanfara e ballerine” (dalla Polonia), “Body and Dance Carnaval Latino” (Colombia), “Rome Majorettes” (Italia), “Canta e Sciuscia” (Sanremo, Italia), “Corpo bandistico città di Sanremo” (Sanremo, Italia), “Filarmonica Vinovese G. Verdi” (Italia). C’è poi l’esibizione della “Scuola di pattinaggio Sturla-Sanremo” in piazza Borea d’Olmo con spettacolo di pattinaggio a rotelle.

In concomitanza con il Corso fiorito si svolgono alcuni eventi collaterali. Dall’8 al 12 marzo, Villa Ormond è lo scenario di “Villa Ormond in Fiore”, con iniziative a tema, conferenze e workshop, dedicate ai temi del fiore e della floricoltura. Il parco della villa è anche il luogo in cui vengono presentate al pubblico, per la prima volta in assoluto, le varie fasi di allestimento del carro fiorito di Sanremo.

Sabato 11 marzo si svolge il “73° Gran Premio di Apertura – Coppa Sanremo in fiore”, competizione sportiva agonistica ciclistica riservata alla categoria Donne Open (17-23 anni): ritrovo dei concorrenti ore 9.30 sul Lungomare Calvino, partenza della gara ore 12.

Domenica 12 marzo ci sono anche il mercato floro-agro-alimentare, corso N. Sauro (Forte di Santa Tecla e Porto Vecchio), e il mercatino dell’antiquariato, del collezionismo e dell’usato, in piazza Muccioli, piazza San Siro e piazza Borea d’Olmo.

Anche il Casinò sanremese per l'occasione “si copre di petali” dal 6 al 13 marzo nel foyer di Porta Teatro è in esposizione un percorso fotografico sempre a tema floreale, intitolato “Rose. Realtà sanremesi. Fotografie di Karolina Bonfiglio” che si prolunga per tutta la settimana, con un importante appuntamento venerdì 10 marzo alle ore 18.00, con la presentazione ufficiale della mostra, con la presenza dell’artista e della curatrice, Federica Flore. Per informazioni www.sanremomanifestazioni.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali