FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Gennaio a Bruxelles, capitale dell’antiquariato

Ben 132 gallerie d’arte di 16 paesi presentano il meglio del settore; una qualificata presenza italiana

Da Sabato 21 a Domenica 29 Gennaio 2017 il Tour & Taxis di Bruxelles ospita l'edizione 62 della più antica manifestazione antiquaria d'Europa: BRAFA Art Fair, che accoglie più di 132 gallerie d'arte internazionali provenienti da 16 paesi, 13 delle quali presenti per la prima volta all’evento.

A Bruxelles appuntamento con lʼantiquariato

All’evento partecipano le gallerie italiane Chiale Fine Art, Il Quadrifoglio-Brun Fine Art e Robertaebasta. Archeologia, gioielli, dipinti, sculture, mobili antichi e di design, ceramiche, porcellane, orologi e pendole, oggetti in vetro, cornici, tavole originali di fumetti e creazioni contemporanee permetteranno ai visitatori di ripercorrere oltre quattro millenni di storia dell’arte, con un orizzonte geografico che abbraccia tutti i continenti.

Omaggio all’argentino Le Parc - L’edizione 2016 ha segnato un nuovo record di affluenza (oltre 58.000 visitatori) e si è caratterizzata per un pubblico esigente ed esperto, particolarmente apprezzato dagli espositori. L’intento del 2017, però, non è solo quello di eguagliare questo record, ma soprattutto migliorare ulteriormente la qualità complessiva della manifestazione. Lo spazio riservato all’ospite d’onore sarà dedicato a un omaggio all’artista argentino Julio Le Parc. Nato nel 1928 e vincitore del Premio Internazionale della Pittura in occasione della 33ª Biennale di Venezia del 1966, Julio Le Parc è soprattutto un pioniere della Optical-Art e dell’arte cinetica, movimento che ispira l’allestimento del Tour&Taxis, affidato al duo Nicolas de Liedekerke e Daniel Culot di Volume Architecture.

Visite guidate - Secondo invitato di prestigio è la Fondazione Roi Baudouin, che organizzerà il ciclo di conferenze giornaliere Brafa Art Talk nell’ambito del 30° anniversario del suo Fondo per il Patrimonio. Bruxelles è uno scrigno che racchiude moltissimi tesori museali, artistici e culturali, spesso sconosciuti. Per valorizzare questa ricchezza è stato messo a punto uno speciale programma VIP con una ventina di visite guidate esclusive nei luoghi della capitale. Per l’edizione 2017 di BRAFA Art Fair, infine, è online un sito Internet totalmente rinnovato.

Il cuore fashion di Bruxelles - Avenue Louise è il cuore fashion di Bruxelles, la via -insieme alla vicina Boulevard Waterloo- dove è possibile trovare le grandi firme dell'alta moda internazionale e i migliori stilisti belgi ma anche le ultime novità del design accanto a prestigiose gallerie d'arte. Tra le vetrine dei palazzi in stile Art Nouveau, alcuni dei quali veri gioielli disegnati dal celebre architetto Victor Horta, da non perdere l'indirizzo di uno degli esperti cittadini di Ottocento e Novecento come Jacques de la Béraudière (Rue Jacques Jordaens 6), che ospita nel suo spazio espositivo opere di Cezanne, Chagall, Matisse e Sisley.

Arte contemporanea - Nel quartiere sono anche concentrate diverse gallerie di arte contemporanea: Albert Baronian (Rue Isidore Verheyden 2 - Rue de la Concorde 33), Rodolphe Janssen (Rue de Livourne 32-35), Bernier/Eliades Gallery (Rue du Chatelain 46), Messen De Clercq (Rue de l'Abbaye 2A) e Jablonka Maruani Mercier (Avenue Louise 430), che espongono anche opere di importanti artisti internazionali, da Claudio Parmiggiani a David Lachappelle.

Maggiori informazioni: www.brafa.art

Informazioni metereologiche in tempo reale: www.meteo.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali