FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Torna un mito anni ʼ80: Commodore sarà smartphone con emulatori C64 e Amiga

Due imprenditori italiani hanno deciso di rilanciare un marchio storicoDai primi computer alla telefonia cellulare con i più celebri titoli di videogames

Torna un mito anni '80: Commodore sarà smartphone con emulatori C64 e Amiga

Dai computer agli smartphone, ma l'obiettivo sarà sempre lo stesso: far sognare e divertire. Un gruppo di imprenditori italiani sta infatti per rilanciare sul mercato il mitico marchio Commodore, reso celebre negli anni '80 dal C64, dispositivo sul quale gli adolescenti dell'epoca sperimentarono per la prima volta l'emozione dei videogiochi a domicilio. Commodore Business Machines è pronta a lanciare la sua telefonia cellulare.

Torna un mito anni '80: Commodore sarà smartphone con emulatori C64 e Amiga

Sul sito ufficiale dell'azienda e sulla sua pagina Facebook sono già state svelate le prime immagini dello smartphone, che si chiamerà Pet. Si tratta ancora di un prototipo, che dovrebbe poi essere disponibile ad una cifra attorno ai 300 euro. Massimo Canigiani e Carlo Scattolini, questi i nomi degli ideatori del piano aziendale con sede a Londra, hanno già registrato il marchio in 38 Paesi, anche in Europa e Stati Uniti.

Quello che distinguerà il device dagli altri presenti sul mercato sarà la possibilità di (ri)giocare con i titoli di videogames più famosi una trentina di anni fa. Il dispositivo disporrà di emulatori C64 e Amiga, che trasformeranno il cellulare in una console portatile dal sapore vintage.

Trattandosi comunque di un telefono, Commodore Pet avrà in dotazione gli ultimi ritrovati per quanto riguarda la categoria smartphone. Si tratterà di un dual-Sim con slot 4G, con due versioni per quanto concerne la memoria (16 e 32 GB), schermo da 5,5 pollici full HD, fotocamera con sensore Sony. Funzionerà con sistema operativo Android.

L'operazione nostalgia tenterà di rilanciare il marchio che ha chiuso i battenti nel 1994, escludendo un breve tentativo di ripartenza nel 2010. Che quella della telefonia mobile sia la via giusta?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali