FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Spettacolo > Bolle strega la Scala con "Onegin"
18.10.2010

Bolle strega la Scala con "Onegin"

Dieci minuti di applausi per l'etoile

Roberto Bolle, protagonista del balletto "Onegin" al Teatro alla Scala di Milano, ha ricevuto 10 minuti di applausi, oltre che un coro di 'bravo' che l'ha richiamato sul palco a ripetizione ad incorniciare la sua performance, così come quella di Maria Eichwald che vestiva i panni di Tatjana. Il balletto rimane in scena per 9 repliche fino al 13 novembre.

Balletto in tre atti e sei quadri, firmato dal coreografo John Cranko. Attraverso il potere evocativo della danza, il balletto riprende la storia omonima del romanzo in versi, scritto fra 1823 e 1830 da Aleksandr Puskin. Al centro della vicenda l'infelice amore di Tatjana per l'aristocratico Onegin che si capovolge infine nell'ultimo atto, quando è lei a respingere i sentimenti del tormentato protagonista.

La drammaticità che pervade le sorti dei personaggi è enfatizzata dalle musiche di Pëtr Il’ic Cajkovskij, eseguite dall'orchestra dal vivo. I brani scelti da Cranko non sono però quelli tratti dall'opera 'Evgenij Onegin', ma estrapolazioni da varie composizioni del musicista, assemblate per ricreare la teatralità della storia.

Assente dalla Scala dal 2004, "Onegin" è l'ultimo titolo in cartellone per la stagione d'opera e balletto 2009-2010. Ad alternarsi nel ruolo principale, oltre a Bolle, saranno poi l'altra etoile scaligera Massimo Murru, il primo ballerino Mick Zeni e Gabriele Corrado.

INFORMAZIONI
30 ottobre – 3 (2 rappr.), 5, 13 novembre 2010
Roberto Bolle (30 ottobre)
Massimo Murru (3s, 5 novembre)
Artista ospite
Maria Eichwald (30 ottobre)
Biglietti da € 115  a € 10  più prevendita
Per informazioni: tel. 02/72.00.37.44

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile