9/4/2009

Charice, una voce da vera star

A soli 16 anni amata da Dion e Bocelli

Si sa, il mondo è pieno di belle voci e di talenti incompresi. Ma quando sul palco arriva la 16enne filippina (ne compie 17 il 10 maggio) Charice Pempengco tutti ammutoliscono. Presenza scenica da star consumata, voce potente e non ha neanche bisogno di modulare o fare acuti alla Whitney Houston. Ha stregato Bocelli e Celine Dion, tanto da aver duettato con entrambi, così la Warner l'ha messa sotto contratto per un album.

Charice si è esibita al teatro Ariston di Sanremo in occasione del programma "Ti lascio una canzone". Standing ovation dopo l'esecuzione di "I Will Always Love You", "The Prawer" e "Listen" di Beyoncé. E tutti a chiedersi ma chi è quella fenomenale ragazzina?

Dal nome e cognome un po' difficile da pronunciare Charice Pempengco ha una storia dura alle spalle. Con la madre è scappata di casa in seguito alle violenze domestiche da parte del padre. E per aiutare la famiglia, la madre lavorava anche 16 ore al giorno, mentre Charice ha cominciato a partecipare ad alcuni concorsi canori. In Rete diventa popolare grazie ai suoi video caricati su YouTube con alcune esibizioni. Un produttore televisivo la nota e nel 2005 approda a "Little Big Star", l'equivalente filippino di "Ti lascio una canzone".

Inizialmente eliminata alla prima esibizione è stata poi ripescata piazzandosi in finale al terzo posto. Lo scorso anno conquista tutto il pubblico americano dopo una ospitata ai popolari talk show The Ellen DeGeneres Show e all'Oprah Winfrey Show. La stessa Oprah dopo averla sentita cantare "My Heart Will Go On", con il famoso produttore David Foster al pianoforte, l'ha apostrofata come "la ragazza più talentuosa del mondo". Celine Dion (anche lei ha iniziato la sua carriera giovanissima) si è innamorata di Charice e l'ha chiamata per il suo live al Madison Square Garden dove ha intonato "Because You Loved Me", dedicandola alla madre.

Infine ha duettato anche con Andrea Bocelli in "The Prayer" durante un live del suo compleanno "The Cinema Tribute" a Lajatico in Toscana. La Warner l'ha notata e l'ha messa subito sotto contratto. A produrre il disco lo stesso David Foster che ha creato il successo di Michael Jackson e Madonna, tra gli altri.

Cosa colpisce di Charice? L'assenza di voler esagerare con vocalizzi fini a se stessi. E' giovane e ha ancora tanta strada da fare ma la presenza sul palcoscenico e la voce potente e cristallina faranno di lei una star del futuro.

Andrea Conti

ASCOLTA CHARICE CANTARE LISTEN