FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Influenza sempre in calo, ma intensa: oltre 6 milioni gli italiani colpiti

Il numero di casi stimati nella settimana dal 29 gennaio al 4 febbraio è pari a circa 620mila

Influenza sempre in calo, ma intensa: oltre 6 milioni gli italiani colpiti

Continua a diminuire il numero di casi di influenza in Italia, anche se il livello di incidenza si mantiene a un livello di "media intensità" con 10,2 casi ogni mille assistiti. Lo riferisce l'Istituto superiore di Sanità. Il numero di casi stimati nel periodo 29 gennaio-4 febbraio è pari a circa 620mila, per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 6.183.000. Gli italiani costretti a letto nella precedente settimana erano invece 750mila.

La diminuzione del numero dei malati è stato registrato per tutte le fasce di età, anche se appare più marcato in quelle pediatriche. Il livello dell'incidenza è pari a 33,4 casi per mille assistiti nei bambini al di sotto dei cinque anni e a 17,4 nella fascia tra 5 e 14 anni.

Nei giovani adulti l'incidenza è scesa a 8,8 casi per mille assistiti e a 3,9 negli anziani. In molte Regioni il livello di incidenza è pari o superiore a 10 casi per mille assistiti tranne nelle province di Bolzano, Trento e in Liguria, Toscana, Lazio, Puglia, Basilicata e Sicilia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali