FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Influenza, i rimedi della nonna per difenderci e curarci

I consigli di Coldiretti: bere succo di pomodoro e fare impacchi con semi di lino e vino rosso

Una sana alimentazione aiuta a prevenire e curare i malanni stagionali. Secondo Coldiretti più di sei italiani su dieci, circa il 62%, seguono una dieta bilanciata per evitare di ammalarsi, mangiando tanta frutta e verdura ricche di vitamina C. Un 14%, secondo una loro indagine, ha invece preferito vaccinarsi, mentre l'11% degli italiani ha scelto medicine e integratori per migliorare le proprie difese immunitarie.

Nel solo mese di gennaio sono rimasti a letto più di 4 milioni di cittadini. "Mai così tanti dal 2004" - fanno sapere da Coldiretti - che ha deciso di lanciare una campagna promuovendo gli "antichi rimedi della nonna" per trattare e migliorare le nostre difese immunitarie dai malanni stagionali. Contro il mal di gola si consiglia di fare gargarismi con succo di limone diluito in mezzo bicchiere d'acqua e sale; mentre se la gola è infiammata sarebbe bene fare risciaqui con infusi d'acqua bollente e basilico o bere sei cucchiaini d'aceto di mele. 

Per la tosse, invece, fare un centrifugato di carote con un cucchiaino di miele da bere durante la giornata e per il mal di testa sarebbe efficace tagliare delle fette di patate da mettere sulla fronte legandole con un foulard.  Contro il raffreddore è consigliato bere del succo di limone fresco e se si soffre di bronchite, come facevano i nostri nonni, bisogna far bollire due o tre cucchiaini di semi di lino con mezzo bicchiere di vino rosso. Passati  tre minuti versare il tutto su una salvietta e mettere sul petto. E per la convalescenza mangiare pomodori maturi ci permetterà di tornare in forma in poco tempo.

"E' provato che una dieta corretta a base di vitamine e sali minerali è una notevole alleata contro i malanni stagionali perchè aiuta a combattere i radicali liberi. Invece d'abusare di multivitaminici e integratori - conclude la Coldiretti - prepariamo perciò tante spremute e centrifugati: ne guadagnerà il portafoglio e il nostro palato".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali