FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Wikileaks, la Boschi: "Inaccettabili le intercettazioni di Silvio Belusconi"

Il ministro spiega che la Farnesina ha convocato lʼambasciatore Usa per chiedere chiarimenti. La Procura di Roma intanto apre un fascicolo sulla vicendaNsa, Obama firma una legge per tutelare la privacy anche dei non americani

Wikileaks, la Boschi: "Inaccettabili le intercettazioni di Silvio Belusconi"

"Per noi sarebbe inaccettabile un'attività intercettiva verso un governo alleato degli Stati Uniti". Lo ha affermato il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, rispondendo ad un'interrogazione di Forza Italia in merito alle indiscrezioni pubblicate da Wikileaks sulle intercettazioni Usa durante il governo Berlusconi nel periodo 2008-2011. "Ciò richiede urgenti approfondimenti", ha aggiunto durante il question time della Camera.

Il ministro ha ricapitolato la vicenda, ricordando che le intercettazioni riguardavano in particolare "tre utenze, due riferibili a consiglieri del presidente del Consiglio, una all'ambasciatore italiano presso la Nato". Intercettazioni "riferibili alla Nsa che dunque confermerebbero quanto già noto rispetto ad un interesse di organismi statunitensi sia verso governi alleati, sia verso istituzioni europee e altri organismi internazionali".

"Rispetto a elementi già apparsi in passato - ha proseguito la Boschi, dopo aver definito inaccettabili le intercettazioni - il governo aveva già avuto modo di illustrare che da verifiche prontamente avviate sia attraverso i nostri servizi di intelligence sia attraverso garanzie fornite da altri governi, non erano emerse né violazioni della privacy di cittadini italiani, né risultava compromessa la sicurezza delle comunicazioni dei vertici di governo ad opera di servizi di intelligence nazionali neppure in collaborazione con soggetti stranieri".

Il ministro delle Riforme ha quindi concluso spiegando che "per far chiarezza è stato convocato alla Farnesina l'ambasciatore statunitense per chiedere chiarimenti. Continueranno altri approfondimenti anche attraverso canali tecnici di collaborazione anche con gli Stati Uniti e tutti gli elementi che dovessero emergere sarebbero prontamente riferiti dal governo anche in sede parlamentare".

La Procura di Roma indaga - La procura di Roma ha intanto aperto un fascicolo con l'intestazione "atti relativi a", cioè senza ipotesi di reato né indagati: l'incartamento contiene anche una serie di articoli dedicati dalla stampa al caso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali