FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Usa, non gli piace la foto segnaletica: ricercato manda un selfie alla polizia

Donald "Chip" Pugh, coinvolto in diversi casi di incendi e atti vandalici, ha inviato agli inquirenti una sua foto: "Sullʼaltra sembro un thundercat o... James Brown"

Usa, non gli piace la foto segnaletica: ricercato manda un selfie alla polizia

Occhiali scuri, camicia e giacca, seduto al posto di guida della propria auto. E' il selfie che Donald Pugh, detto "Chip", ha inviato alla polizia dell'Ohio, Usa. Il motivo? La foto segnaletica diffusa dal Lima Police Department proprio non gli piace. "Questa è migliore, l'altra è terribile", scrive il 45enne, ricercato perché coinvolto in diversi casi di incendi e atti vandalici. "In quello scatto sembro un thundercat o... James Brown in fuga".

Usa, non gli piace la foto segnaletica: ricercato manda un selfie alla polizia

Pronta la risposta, su Facebook, del commissariato: "Ringraziamo Pugh per l'aiuto. Ma ora ci piacerebbe si presentasse e ci parlasse delle accuse a lui rivolte".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali