FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Xbox One X: è davvero così potente?

Performance elevatissime, 6 teraflop, Ultra HD, HDR... dʼaccordo, ma in pratica, come viene sfruttata tutta questa potenza?

Xbox One X: è davvero così potente?

Disponibile dallo scorso 7 novembre, Xbox One X è la nuova console di Microsoft. Di cosa si tratta? Di una versione potenziata di Xbox One e di Xbox One S, un po’ come PS4 Pro lo è di PS4. One X fa quindi girare gli stessi giochi delle precedenti versioni di Xbox One, ma con prestazioni migliori. Di gran lunga migliori. Grazie all’hardware con cui è costruita, infatti, Xbox One X è davvero la console più potente oggi disponibile.

Bisogna fare innanzitutto un plauso a Microsoft per il modo in cui Xbox One X è costruita. La nuova console è infatti la più piccola di tutte le versioni di Xbox One viste in questi anni, pur essendo di gran lunga la più potente. Già con Xbox One S si era fatto un grande passo avanti, per dimensioni ed estetica, rispetto all’originale Xbox One, considerando anche l’eliminazione del brutto e ingombrante alimentatore esterno. Con Xbox One X si va addirittura oltre: le dimensioni sono più o meno simili (X è leggermente più larga di S, ma più bassa e complessivamente più piccola), continua ad avere un comodo alimentatore interno ma propone performance di tutt’altro livello.

Questa maggiore potenza, come nel caso di PS4 Pro (rispetto a PS4 standard) viene sfruttata soprattutto da chi è in possesso di un televisore 4K. Le nuove capacità di elaborazione grafica di One X, infatti, hanno uno scopo ben preciso: avvicinarsi il più possibile alla risoluzione di 3840x2160, 4K Ultra HD con i giochi Xbox One (e anche con alcuni giochi Xbox 360, sfruttando la retrocompatibilità).

Tuttavia, Xbox One X offre miglioramenti visivi anche su televisori Full HD. Grazie al super sampling, infatti, il gioco viene comunque renderizzato dalla macchina alla risoluzione più alta possibile, per poi essere visualizzato in 1080p sui televisori Full HD. In questo modo, l’immagine risulta comunque più nitida e precisa, anche senza un televisore 4K. Non c’è dubbio, comunque, che il grosso dei vantaggi lo si ottiene con uno schermo Ultra HD.

E ora le domande che tutti ci poniamo. Xbox One X è quindi davvero la console più potente sul mercato? È piu potente di PS4 Pro? Conviene scegliere Xbox One X anziché PS4 Pro? Cerchiamo di rispondere a tutto.

Innanzitutto, sì, come già accennato, Xbox One X è davvero la console più potente tra quelle esistenti oggi. La sua potenza di calcolo si misura in 6 Teraflops, mentre quella di PS4 Pro (la più potente fino all’arrivo di One X) si ferma a 4,2 Teraflops. Quindi questo risponde anche alla seconda domanda: sì, Xbox One X è più potente di PS4 Pro. 

Non ci siamo ovviamente fermati ai numeri ufficiali per questo confronto, ma abbiamo provato con le nostre mani e i nostri occhi un buon numero di giochi multipiattaforma (ovvero disponibili sia su PS4 Pro che su Xbox One X) e in praticamente tutti i casi presi in esame, le prestazioni sono risultate migliori su Xbox One X. A volte per una questione di qualità visiva, a volte per una questione di fluidità, a volte anche per entrambi i fattori. Con questo abbiamo quindi anche una risposta alla domanda “conviene scegliere Xbox One X anziché PS4 Pro?” Non necessariamente.

La scelta di una console, infatti, non può essere limitata solo alla potenza della stessa (altrimenti Nintendo Switch, per fare un esempio, non avrebbe alcun senso di esistere, e invece ne ha diversi). A spingervi verso l’una o l’altra macchina possono esserci anche altri elementi, come ad esempio la maggiore qualità e quantità di giochi esclusivi (in questo momento nettamente a favore di PS4 e PS4 Pro). Da non sottovalutare è anche la possibilità di giocare in multiplayer con i propri amici. Se questi ultimi sono tutti in possesso di PS4 e/o PS4 Pro, comprare una console appartenente a una famiglia diversa significherebbe non poter giocare con loro. 

Infine, non va sottovalutato il prezzo. Xbox One X costa 499 euro, mentre PS4 Pro 399 euro. La differenza di 100 euro è assolutamente giustificata dalla maggiore potenza della console Microsoft, ma per tutti gli altri fattori la scelta è molto soggettiva.  


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali