FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Usa, sos compiti delle elementari: famiglia si rivolge a Facebook

Ritiene lʼesercizio troppo difficile per suo figlio di sei anni, così una mamma - indignata - lo posta sui social nella speranza di trovare la soluzione

Era un rompicapo troppo intricato quell'esercizio di matematica assegnato per casa a un bambino di sei anni di prima elementare, così la mamma ha pensato bene di fotografare il foglio e di postarlo su Facebook, nella speranza di ricevere online la soluzione. E tra un messaggio di solidarietà e l'altro da parte di altri genitori che comprendevano quel piccolo "dramma" familiare in corso, è arrivata anche la risposta al famigerato diagramma. La vicenda ha visto per protagonista la famiglia Holderness, in Alabama, che ha un proprio profilo molto seguito in cui di solito dispensa video-parodie e consigli per una perfetta vita casalinga. Stavolta ha avuto bisogno di un aiuto.

Questa volta, dunque, è stata l'intera famiglia a trovarsi in difficoltà e a rivolgersi ai suoi fan. Il quesito chiedeva di trovare la lettera dell'alfabeto mancante all'interno di una sequenza. E qualcuno, usando la logica, ha trovato e comicato la risposta esatta. I compiti per casa sono salvi. E anche il piccolo allievo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali