FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Scoperti sullʼisola di Okinawa gli ami da pesca più antichi della storia: risalenti a 23mila anni fa

Si tratta di due reperti in ottimo stato di conservazione, entrambi ricavati intagliando gusci di lumaca di mare

Scoperti sull'isola di Okinawa gli ami da pesca più antichi della storia: risalenti a 23mila anni fa

I primi pescatori della storia vivevano sull'isola di Okinawa più di 20mila anni fa. In una cava di calcare di questa piccola isola giapponese, un team di archeologi ha infatti scoperto i più antichi ami da pesca mai ritrovati, risalenti a quasi 23mila anni fa. Il ritrovamento è stato descritto sulla rivista Science Mag: si tratta di due reperti, entrambi ricavati intagliando gusci di lumaca di mare. Uno dei manufatti appare ultimato, l'altro invece da rifinire. La scoperta è stata effettuata a Sakitari Cave, luogo occupato stagionalmente dai pescatori per via delle migrazioni di granchi e lumache di acqua dolce.

Secondo gli studiosi, i reperti ritrovati risalirebbero ad un'epoca compresa tra i 22.380 e i 22.770 anni fa. La datazione è simile a quella di altri ami da pesca scoperti a Timor Est (datati tra 23mila e 16mila anni) e a quelli scoperti nel New Ireland in Papua Nuova Guinea (tra i 20mila e i 18mila anni).

L'importanza del ritrovamento - La scoperta avvalora l'affascinante ipotesi che questi primi uomini moderni fossero molto più avanzati di quanto si pensi per quanto riguarda le tecniche marinare. In questo modo erano in grado di prosperare anche su piccole isole geograficamente isolate.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali