FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Commercio al dettaglio: in calo i volumi venduti nel 2017

Mentre il valore delle vendite ha riportato un lieve +0,2%, i volumi hanno registrato un -0,6%. Positivo il contributo della grande distribuzione, ma vanno male i piccoli esercizi

Commercio al dettaglio: in calo i volumi venduti nel 2017

A fine 2017 le vendite al dettaglio degli esercizi commerciali italiani hanno registrato una flessione mensile dello 0,3% sia per quanto riguarda il valore delle vendite che i volumi. In calo si sono mostrate sia le vendite di beni alimentari (-0,2%), sia quelle di prodotti non alimentari (-0,3%).

Anche il confronto con lo stesso mese di un anno fa evidenzia un andamento negativo: rispetto a dicembre 2016 i volumi di vendita sono scesi di quasi un punto percentuale (-0,9%, di cui -0,4% per i prodotti alimentari e -1,1% per quelli non alimentari), mentre il valore ha riportato una flessione dello 0,1% (-0,7% per i prodotti non alimentari e +1,2% per quelli alimentari).

Per quanto riguarda il confronto trimestrale, le rilevazioni dell’Istat mostrano una flessione rispetto al trimestre luglio-settembre di 0,2 punti per i volumi e un aumento dello 0,1% del valore.

Una chiusura d’anno poco incoraggiante quindi, che di conseguenza si è riversata sull’andamento complessivo del 2017. Se da un lato, infatti, l’aumento dell’1% che ha interessato il valore delle vendite alimentari (bilanciato negativamente dal -0,2% che ha interessato quelle di prodotti non alimentari) ha comportato un aumento del valore delle vendite totali dello 0,2%, dall’altro i volumi sono stati interessati da una nuova flessione, -0,6% (-0,9% per gli alimentari e -0,3% per i non alimentari).

Dall’analisi sulle forme distributive si può notare come a fronte del +1,4% messo a segno dalla grande distribuzione (+1,6% alimentari e +0,9% non alimentari), le imprese operanti su piccole superfici abbiano invece riportato una diminuzione delle vendite piuttosto marcata (-0,8%, riflettendo il -1,1% degli alimentar e il -0,7% de non alimentari).

Per le imprese di grande dimensione (con almeno 50 addetti) le vendite sono aumentate dell’1,7% nell’arco del 2017, mentre per le aziende di dimensioni più piccole (fino a cinque addetti) si rileva un calo del 2,3%. Sostanzialmente stabili (+0,1%) le vendite delle imprese con un numero di addetti compreso tra le sei e i 49 anni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali