FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pasta alla sorrentina

Pasta alla sorrentina
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 4 persone

La pasta alla sorrentina è un primo piatto tipico della cucina italiana realizzato con pasta corta rigata condita con un sugo di pomodori freschi, mozzarella di bufala e provolone. La pasta alla sorrentina si prepara con pochi semplici ingredienti, tipici della cucina mediterranea, ed è fondamentale che siano tutti di ottima qualità!

INGREDIENTI

  • pasta corta rigata350 g
  • pomodorini maturi1 kg
  • olio di oliva4 cucchiai
  • piccola cipollauna
  • spicchio d'agliouno
  • qualche foglia di basilico
  • mozzarella di bufala400 g
  • provolone grattugiato100 g
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Scottate i pomodorini in acqua bollente per circa 30 secondi. Scolateli, privateli della pelle e dei semi. Soffriggete in una casseruola bassa la cipolla tritata e l’aglio nell’olio, aggiungete i pomodori e cuocete il sugo per circa 15 minuti a fuoco dolce e con il coperchio.

Regolate di sale e prima di terminare la cottura aggiungete le foglie di basilico tritate grossolanamente. Cuocete la pasta al dente in acqua bollente salata, scolatela e unitela al sugo di pomodoro fresco. Mescolate bene e aggiungete anche la mozzarella di bufala che avrete sgocciolato e tagliato a cubetti.

Trasferite la pasta condita in una pirofila da forno leggermente unta d’olio, distribuitela bene e coprite la superficie con il provolone grattugiato. Infornate la pasta alla sorrentina a 200° per circa 20 minuti, fino a quando non si sarà formata la crosticina dorata.

Servite caldo ma non bollente.

Lo sapevate che...

Potete utilizzare i paccheri, le conchiglie o i rigatoni al posto delle penne ma non rinunciate al tocco profumato del basilico fresco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali