FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Regeni, Copasir: "DallʼEgitto tesi fantasiose che fanno arrabbiare"

Stucchi: "Eʼ necessario che lʼItalia ottenga tutte le prove audio e video"

Regeni, Copasir: "Dall'Egitto tesi fantasiose che fanno arrabbiare"

Sul caso Giulio Regeni "dall'Egitto arrivano ricostruzioni fantasiose che fanno arrabbiare, maldestri e inaccettabili tentativi di dare verità di comodo". Lo ha detto il presidente del Copasir Giacomo Stucchi al termine dell'audizione del sottosegretario con delega all'Intelligence Marco Minniti. "E' necessario - ha sottolineato - che l'Italia ottenga tutte le prove audio e video, nonché notizie sugli ultimi contatti e movimenti di Regeni".

Quanto all'ipotesi che il lavoro del giovane sia stato utilizzato da servizi di altri Paesi "è un'offesa alla sua memoria, lo escludiamo, non c'è motivo di dirlo. Se le autorità egiziane hanno pensato di vedere qualcosa del genere nel suo lavoro si sbagliano di grosso. Quello che produceva lui era una documentazione visibile, aperta".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali