FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Mammiferi, hanno smesso di essere animali notturni dopo lʼestinzione dei dinosauri

Eʼ quanto è emerso dalla ricerca pubblicato sulla rivista Nature Ecology & Evolution

Mammiferi, hanno smesso di essere
animali notturni dopo l'estinzione dei dinosauri

Il motivo per cui i mammiferi hanno smesso di essere animali notturni? L'estinzione dei dinosauri avvenuta all'incirca 66 milioni di anni fa, nel Cretaceo. E' quanto emerge dalla ricerca pubblicata sulla rivista Nature Ecology & Evolution e condotta in collaborazione dal gruppo di Kate Jones, dell'University College di Londra, e dal gruppo del Museo Steinhardt di Storia Naturale dell'Università di Tel Aviv guidato da Roi Maor.

La ricerca è basata sull'analisi di 2.415 specie di mammiferi viventi e su algoritmi che hanno permesso di ricostruire al computer le abitudini di vita dei loro progenitori. Quello che emerge è una stretta correlazione tra la conquista delle terre emerse da parte dei primi mammiferi e il cataclisma innescato probabilmente dall'impatto di un grosso asteroide, che ha spazzato via i grandi rettili dominatori del Pianeta.

L'uscita di scena dei dinosauri permise ai nostri antenati di cambiare abitudini di vita: se fino ad allora erano stati piccoli roditori che vivevano perlopiù di notte, in seguito cominciarono a diventare diurni e a colonizzare nuove nicchie ecologiche e nuovi territori. Secondo gli autori dello studio, il cambiamento non fu però repentino, così come non lo fu la sparizione dei grandi rettili, ma passò attraverso un lungo periodo di alternanza nelle attività diurne e notturne, durato milioni di anni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali