FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Furto a casa Agnelli: svaligiata la villa all’interno del parco della Mandria

Presa di mira la dimora di Allegra Agnelli, madre del presidente della Juve

Furto a casa Agnelli: svaligiata la villa all’interno del parco della Mandria

È stata svaligiata nella notte la villa di Allegra Agnelli, vedova dell'imprenditore Umberto Agnelli e madre di Andrea, presidente della Juve. La dimora si trova all'interno del parco della Mandria, alle porte di Torino. Il valore della refurtiva non è ancora stato quantificato: fonti vicine alla famiglia affermano che non è rilevante anche se dai primi rilievi i ladri si sarebbero impossessati di gioielli e altri oggetti di valore.

I ladri hanno approfittato del buio della notte e della tranquillità del parco, vera e propria oasi di alcune famiglie benestanti torinesi, per entrare nella tenuta degli Agnelli. Le indagini ora passano nelle mani del nucleo operativo dei carabinieri di Venaria, che dovranno stabilire come abbia fatto il commando a eludere l'imponente muro che protegge la villa. Non è comunque la prima volta che la zona viene presa di mira.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali