FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Crisi, Conte si è dimesso | "Salvini privilegia interessi personali e di partito"

Per il premier quella del leader leghista è stata "una scelta grave, che comporta conseguenze gravi". Ma in serata la Lega ritira la mozione di sfiducia

Crisi, Conte si è dimesso | "Salvini privilegia interessi personali e di partito"

Conte si è dimesso. Le consultazioni avranno inizio mercoledì alle ore 16. Lo rende noto il Quirinale. Conte: "Salvini non ha il coraggio responsabilità crisi, la prendo io". Così il premier nella sua replica al Senato. La crisi di governo è stata "una scelta di Salvini": un fatto "grave che comporta una conseguenza grave", aveva detto Conte nel suo intervento al Senato aveva stigmatizzato la decisione del leader leghista di "porre fine alla sua esperienza di governo chiedendo le urne". Conte ha denunciato come "palesemente contraddittorio" il comportamento di un partito che "presenta la sfiducia senza ritirare i suoi ministri". L'effetto è che "la crisi in atto compromette l'azione di questo governo che qui si arresta". Conte ha infine annunciato che salirà al Quirinale per dimettersi. In serata la Lega ha ritirato la mozione di sfiducia presentata nei confronti del governo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali