ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
10/1/2007

Briatore-Gregoraci, nozze in vista

Fede: la promessa nel giorno di Natale

Una chiesetta arrampicata sul cucuzzolo delle isole Virgin Gorda, il mare color smeraldo intorno, le musiche gospel e la santa messa nel giorno di Natale. Un uomo brizzolato decide di dire addio alla singletudine e impalmare la sua innamorata. Nasce così la promessa di nozze. Niente di più romantico. Così secondo il racconto di Emilio Fede su Chi, Flavio Briatore avrebbe deciso di sposare presto Elisabetta Gregoraci.

Il direttore del Tg4 racconta come è nata durante la notte di Natale la promessa d’amore del manager della Renault. Complice l’atmosfera incantata di quel luogo isolato e affascinante, Briatore ha confessato all’amico giornalista il suo desiderio di abbandonare finalmente i panni dello scapolo d’oro e di accasarsi una volta per tutte. Con la Gregoraci vuole fare sul serio e quale miglior momento che il 25 dicembre per promettere amore alla sua bella?

Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore

Fede non sa mantenere il segreto e sulle colonne di Chi scrive nero su bianco: “Flavio ha dichiarato di mettere fine al celibato”. Ma prima ancora lo aveva spifferato a Elisabetta. Vedendola taciturna e pensierosa sullo yacht, Fede non ha saputo trattenere il segreto e le ha rivelato: “Flavio vuole sposarti. Sta solo pensando quando e dove”.

E lei, Elisabetta, o meglio la “Topolina” di Flavio – il vezzeggiativo che lui usa per chiamare la sua mora dal sorriso smagliante – ha cominciato già a pensare di allargare la famiglia. “E’ alle prese con la scelta del nome del primogenito” scrive il direttore del Tg4. Se sarà femmina la Gregoraci vorrebbe chiamarla Kenya o India. Ma non ha ancora trovato nomi altrettanto importanti per l’erede maschio. Il manager della Renault ha azzardato un “Falcon”, ma intanto Elisabetta continua a depennare dai nomi dei papabili i vari Paul, Sigfrido, Rodolfo, Guelfo, Simone. Non sarà una scelta semplice, c’è da scommetterci.

In attesa dell’erede, la Gregoraci si accontenta del suo regalo di Natale. Flavio le ha fatto trovare sotto l’albero, manco a dirlo, un anello. “Uno splendido anello – spiega Fede – Il verde dello smeraldo con lo splendore del diamante”.