FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Anna Tatangelo, confessioni su Gigi DʼAlessio

A Grazia dice: "Mio padre capì subito che faceva sul serio"

Anna Tatangelo, confessioni su Gigi D'Alessio

Sa cantare, ballare, è bella, mamma, innamorata. Anna Tatangelo si racconta a cuore aperto sulle pagine del settimanale Grazia e svela il suo rapporto con Gigi D'Alessio. "Lui ha detto subito ai miei che le sue intenzioni erano serie. Mia madre è stata negativa. Mi ha detto: "Dove cavolo vai con un uomo che ha già una famiglia. Non si fidava, temeva che volesse solo divertirsi. Ma mio padre aveva capito che Gigi faceva sul serio", ha detto Anna.

Anna Tatangelo, confessioni su Gigi D'Alessio

“A 18 anni me ne sono andata. Ho preso in mano la mia vita, quello che era mio. Per un periodo non ho parlato con i miei genitori, poi, con la nascita di mio figlio, le cose sono cambiate. Abbiamo pianto molto e ci siamo finalmente abbracciati. È stato liberatorio”. Intervistata da Catherine Spaak, la Tatangelo parla anche della decisione di diventare grande in fretta e afferma: “Per me ha significato velocizzare quel percorso che ci porta a essere maturi. Mi sono presa io la responsabilità di avere un figlio a 23 anni e non rimpiango niente”.

E del rapporto con il suo compagno Gigi D'Alessio spiega: “Di lui mi posso fidare. E lui mi deve il senso della famiglia: non aveva mai assistito a un'ecografia, al momento dell'allattamento”. Anna svela anche un desiderio per il futuro: “Se fossi brutta, avrei molto più successo. Oggi se sai cantare, ballare, presentare e sei bella, sconcerti e insospettisci la gente. È troppo. Magari mi capitasse di presentare il Festival di Sanremo, saprei come sfruttare l'occasione".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali