FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Riciclo, in Argentina le gomme da masticare si trasformano in smartphone e tablet

I chewing gum raccolti da una serie di bidoni "Gum Point" sparsi per le città verranno mutati in nuovi polimeri per la produzione di plastiche

Riciclo, in Argentina le gomme da masticare si trasformano in smartphone e tablet

Saranno anche di piccole dimensioni, ma le gomme da masticare "usate" sono rifiuti tra i più difficili da smaltire. Ma grazie a un'iniziativa argentina, potrebbero essere riciclate e trasformate in smartphone, tablet e scarpe. Non è fantascienza, ma il progetto Gum Point, che prevede l'installazione di appositi bidoni per la raccolta differenziata dei chewing gum nelle città del Sud America e, presto, anche del resto del mondo.

Riciclo, in Argentina le gomme da masticare si trasformano in smartphone e tablet

L'obiettivo del riciclo delle gomme da masticare è quello di trasformarle in nuovi polimeri per la produzione di plastiche. L'idea è nata dalla collaborazione di un gruppo di studenti dell'Università di San Andrés di Buenos Aires. Il passaggio da chewing gum a plastica avviene attraverso alcune fasi, a cominciare da raccolta e stoccaggio. Successivamente si passa alla disinfezione dei rifiuti, nonché alla loro polverizzazione, essiccazione, estrusione e calandratura. Il risultato finale sono dei veri e propri pellet confezionati in sacchetti di plastica da cinque chili.

"Abbiamo trovato un nuovo materiale in grado di trasformarsi in un gran numero di elementi: oggetti di design, stivali di gomma e sandali, telefoni cellulari, imballaggi e altro", spiegano gli studenti argentini. I primi prodotti realizzati con le gomme "riciclate" arriveranno sul mercato nei primi mesi del 2016.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali