FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Atene chiude in rosso ma non c'è l'effetto contagio sulle Borse europee

Atene chiude in rosso ma non c'è l'effetto contagio sulle Borse europee

Dopo la vittoria di Tsipras alle elezioni greche, Milano a +1,15%. L'euro si rafforza contro il dollaro e diminuisce lo spread tra Btp e Bund

- Chiusura in positivo per la Borsa di Milano, con l'indice Ftse Mib che segna un guadagno dell'1,15% a 20.756 punti. In rialzo anche le altre principali Piazze europee che, dopo la vittoria di Tsipras alle elezioni greche, non si fanno contagiare dal rosso di Atene (-3,20%). L'euro si rafforza sul dollaro e diminuisce lo spread tra Btp e Bund tedeschi.

Atene chiude in rosso ma non c'è l'effetto contagio sulle Borse europee

Bene Francoforte e Londra - La Borsa di Francoforte chiude in rialzo con l'indice Dax che guadagna l'1,40% a 10.798,3 punti. Bene anche Londra con l'indice Ftse-100 che segna +0,29% a 6.852,4 punti.

Lo spread Btp-Bund scende a 110 punti - Si allenta la tensione sul mercato obbligazionario europeo, con lo spread tra Btp e Bund che chiude a 110 punti base, con il tasso sul decennale sotto l'1,5% all'1,492%. Mentre dopo la vittoria elettorale di Tsipras in Grecia, il differenziale Atene-Berlino si attesta a 842 punti base, con il rendimento del decennale ellenico all'8,816%.

E l'euro recupera sul dollaro - Si rafforza la moneta unica, che risale sopra gli 1,12 dollari dopo essere caduta nei primi scambi della giornata fino al minimo degli 11 anni.

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Milano
Borsa di milano
Piazza affari