FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Come essere felici: tornare bambini

È una vera e propria sfida. Ritrovare il proprio bambino interiore ci aiuta a essere persone più equilibrate e affrontare la vita con forza e grinta, ecco perché

Come essere felici: tornare bambini

Con i figli capita di riscoprire sensazioni dimenticate da anni, eppure ogni giorno possiamo trarre ispirazioni dai piccoli per tirar fuori lati di noi che tendiamo a trascurare. Il primo passo? Lasciati andare alle sensazioni e datti tempo per sperimentare il qui e ora. La più grande lezione che possiamo imparare dai bambini è vivere nel presente, ed esserne felici.

SOGNARE A OCCHI APERTI – Tempo perso? No, il tempo che dedichiamo ai nostri sogni non solo è produttivo, ma aiuta ciascuno di noi a entrare in contatto con i propri desideri profondi. Le ore in certi giorni sembrano volare e sono occupate per la maggior parte dal lavoro, eppure basta il viaggio di ritorno verso casa, uno sguardo fuori dalla finestra, un minuto sul divano rivolti verso l'altrove per lasciare che la mente si allontani. Viaggiare con l'immaginazione emoziona, ci rende più vicini al nostro mondo interiore e aggiunge serenità alla giornata.

FATTORE BONTÀ – La merenda o la colazione con pane e marmellata fatta in casa, burro e zucchero, i biscotti preparati secondo la ricetta della nonna sono un tuffo nell'infanzia e fanno iniziare la giornata con il sorriso. Ritrovare il sapore della bontà, in tutti i sensi, ti fa sentire in pace col mondo: a volte basta un gesto di cortesia improvviso, dire grazie (al mondo e a stessi), incontrare lo sguardo di uno sconosciuto e sorridere.

CONCEDITI UNA PAZZIA – Rompi la routine. Il segreto non è immaginare grandi sconvolgimenti di vita, bensì allenare la capacità di vivere la giornata in modo diverso. Inizia a provare percorsi sconosciuti e sperimenta cose diverse dalle solite abitudini. Che cosa saremmo senza un briciolo di sana pazzia? Camminare nella pioggia senza preoccuparsi di bagnarsi, dare un calcio a un pallone, fare le bolle di sapone, regalare un fiore a una persona cara senza un perché costituiscono le piccole cose in grado di darci un brivido di felicità.

STILE DI VITA – Pensa al tuo modo di essere quando ti trovi di fronte al tuo hobby preferito. Probabilmente ti senti sollecitato, incuriosito, aperto alle possibilità, coinvolto. Prova a portare insieme a te queste sensazioni anche al lavoro. Vivere con passione è uno stile di vita ed è in grado di migliorare la qualità delle nostre giornate. Allena la tua consapevolezza, godi profondamente del momento presente e… non smettere di giocare!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali