FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scarpe retrò, tornano le silhouette da signorina: i modelli su cui puntare

La moda riscopre le calzature del passato: in primavera sfoggeremo tutte cinturino alla caviglia e tacco medio

Le scarpe di tendenza per la Primavera-Estate 2016? Quelle dai connotati retrò. Cinturino sottile alla caviglia, modello slingback - ovvero con allacciatura posteriore - dettagli femminili e forme affusolate, il tutto combinato con nuances sobrie e tinte pastello.

Le scarpe retrò per la primavera

Il cinturino è alla caviglia: un grande classico, declinato in diverse varianti, c’è quello più sottile e fine, quello più largo e particolare, quello doppio, quello en pendant con il resto della scarpa e quello a contrasto. A voi la scelta, insomma.

Il tacco è medio: non in tutti i casi, chiaramente, ma un’altra caratteristica tipica delle scarpe vintage sono proprio i pochi centimetri di altezza. Pochi, ma sufficienti a slanciare la figura e donare quell’eleganza da tutte desiderata.

La punta è affusolata: tonda oppure leggermente squadrata, la punta delle scarpe retrò ha sempre bordi affusolati, resi morbidi e quasi scultorei. Un esempio? Le classiche stringate in vernice bicolore, bianche e nere. Un modello che ricorda le scarpe da tip-tap ma ha un’accezione tutta femminile grazie alla silhouette delicata.

Modello mary-jane: il cinturino non è solo alla caviglia ma anche a metà piede, tipico dettaglio delle scarpe mary-jane, proprio quelle indossate nel lontano Ottocento dalle bambine. Sono romantiche e molto particolari, sceglietele se amate questo tipo di stile.

Modello sling-back: il cinturino c’è ma si trova nella parte posteriore, appena dietro la caviglia. Queste scarpe si contraddistinguono per una silhouette affusolata e per l’altezza del tacco solitamente medio-bassa. Sono comunemente chiamate “Chanel” proprio perché Coco Chanel fu una delle prime a idearle e indossarle.

Il consiglio in più: le scarpe dal gusto retrò sono molto varie: si passa dai mocassini agli stivaletti stringati, senza dimenticare sandali con pon pom e tacco a spillo, ballerine e tacco squadrato. Voi puntate sul modello che più si adatta ai vostri look, eviterete così di incappare in mise azzardate.

Leggi gli altri articoli moda su Grazia.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali