FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il sonno ti fa bella: tanti buoni motivi per farsi una sana dormita

Per la pelle, per lʼaddome, per gli occhi: un buon sonno ristoratore è un ottimo alleato per contrastare i segni del tempo e sentirsi rilassate e in forma

Trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo e non è certo per caso: il sonno infatti è indispensabile per il buon funzionamento del nostro organismo e per il nostro benessere, ma non solo. I benefici del sonno riguardano anche il nostro aspetto fisico migliorando la nostra bellezza.

La qualità della nostra vita diurna può essere influenzata in maniera determinante dalla qualità del sonno che riguarda la nostra vita notturna.
Dormire bene per un numero adeguato di ore è fondamentale per il nostro benessere sia fisico che psicologico

 

Farsi coccolare tra le braccia di Morfeo serve a recuperare energia, consentire al nostro cervello di sistematizzare le informazioni che abbiamo raccolto durante il giorno e ridurre lo stress accumulato nella giornata.

 

Dormire ha positive ricadute sull'umore, ci fa sentire in forma e sorridenti, pronti ad affrontare un nuovo giorno con grinta e serenità; ma non è tutto, perché un buon riposo notturno aiuta a mantenerci belle e a difenderci dall'avanzare del'età. 

 

Mai più borse e occhiaie: lo sanno bene le neomamme che debbono alzarsi spesso di notte e tutte quelle persone per cui riuscire a dormire bene è un miraggio irragiungibile. Quando si dorme poco, lo sguardo è il primo a risentirne e a denunciare una notte da incubo. Occhi rossi, occhiaie scure che ci fanno somigliare a degli zombi, rughe e rughette sono i sintomi più comuni in quanto la pelle intorno agli occhi è molto sottile e quindi più di ogni altra patisce la mancanza di riposo. Dormire serenamente per setto o otto ore, come raccomandato, ci restituirà uno sguardo luminoso, ci terrà al riparo dalle odiate borse sotto gli occhi e ci farà apparire più allegri, solari e in salute.

 

Sì a pelle tonica e luminosa: se le ragioni per le quali è necessario dormire non sono ancora del tutto chiarite, una cosa è certa: durante il sonno ogni nostra cellula si rigenera molto più velocemente che durante il periodo di veglia diurna. Non fa eccezione la nostra epidermide, che si purifica dallo stress accumulato durante il giorno, oltre che da tutto quello da cui ha dovuto difendersi, prima di tutto l'inquinamento e i raggi UV. Una buona dormita è l'ideale per restituire al corpo la giusta rigenerazione, tanto da permettergli di rimetterci a nuovo... o quasi! Il consiglio furbo? Mai andare a dormire con il viso ancora truccato: per quanto stanche o svogliate si sia a fine giornata, una bella pulizia del viso a cui far seguire un velo di crema idratante è necessario per la cura della pelle del viso: durante la notte l'epidermide è molto più ricettiva nell'accogliere i principi attivi dei cosmetici, che quindi moltiplicano la loro efficacia. 

 

Addome piatto, piatto: per una remise en forme senza eccessivi sacrifici, una sana dormita è una formidabile alleata. E' stato dimostrato infatti che la mancanza di sonno incide sul metabolismo, rallentandolo in maniera significativa. Non solo: quando dormiamo poco o male, il nostro organismo necessita di maggiori quantità di cibo per ritrovare l'energia perduta, col bel risultato di mettere a rischio la silhouette a cui faticosamente aspiriamo. Ergo: fare la nanna serve alla dieta. Più facile di così!


Se più bella vuoi apparire... una bella dormita ti può servire! Se dovessimo coniare uno slogan, questo sarebbe proprio perfetto. Studi condotti dai ricercatori hanno dimostrato che dormire regolarmente per almeno otto ore è la miglior cura per il nostro volto, che risulta più rilassato e luminoso e che ha come effetto collaterale quello di renderci più attraenti nei confronti di chi ci incontra. Un bel biglietto da visita e un modo super semplice e assolutamente economico di essere al top.

 

Far tardi? Sì, ma...: una festa, un'occasione speciale, semplicemente la voglia di finire di vedere quel film o quella serie che tanto ci è piaciuta: può capitare di far tardi la sera e alla mattina sentirci più o meno come lo straccio dei pavimenti. Che fare? Niente paura, anche in questo caso il rimedio è semplicissimo: se ne abbiamo la possibilità, il pisolino pomeridiano sarà un vero toccasana. Dormire circa mezz’ora è più sufficiente: se si dorme di più si rischia infatti di cadere nella "inerzia del sonno" facendoci rimanere un po' intontiti. Per una pennichella il momento migliore resta il dopo pranzo. quando la propensione al riposo è maggiore, mentre addormentarsi verso sera potrebbe invece indebolire il sonno notturno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali