FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Astuzie antigelo: ecco come proteggersi dalle temperature da brivido

Uscire di casa quando il freddo è pungente è sempre una sfida: la voglia è pari a zero, ma affrontare i rigori dellʼinverno è possibile

benessere, salute, freddo, donna, rimedi contro il freddo

Buio. Gelo. Già questo sarebbe sufficiente per demoralizzarci ancor prima di aver messo piede fuori dal letto: in inverno alzarsi al mattino per andare al lavoro o a scuola spesso è difficile. Il tepore del letto, una doccia calda e rigenerante, un bel caffè fumante ci invitano a coccolarci dentro le mura di casa. Ma evitare di congelarsi la mattina appena svegli è possibile: ecco un piccolo vedemecum per un inizio di giornata all'insegna del benessere.

Il buongiorno si vede dal mattino: una alimentazione sana e corretta è fondamentale per stare in salute. Nella stagione fredda alcuni cibi sono fondamentali e dovrebbero a buon titolo diventare i veri protagonisti della prima colazione invernale. Un esempio? Tra i cereali, sì ai fiocchi di avena con il latte, oppure, per non rinunciare alla tradizione, pane con burro e marmellata accompagnati da tè caldo o, ancora meglio, infusi di zenzero. Prima di uscire, non dimentichiamo di bere una spremuta di arancia fresca e di portare con noi un po' di frutta secca per uno snack goloso e salutare a metà mattina o pomeriggio.

 

Una sveglia senza stress: svegliarsi di soprassalto e all'ultimo minuto è assolutamente da evitare. Non solo si rischierebbe di saltare qualche passaggio fondamentale della routine anti-gelo del mattino, ma potrebbe compromettere la possibilità di avere un umore accettabile al risveglio. Molto meglio aprire gli occhi con dolcezza e senza fretta, quindi bando alle sveglie aggressive e sì invece alla musica dolce e ai suoni della natura. Per completare, optiamo per un tappeto scendiletto soffice, per pantofole confortevoli e calde e non dimentichiamo di indossare una vestaglia avvolgente, che ci tenga al calduccio anche fuori dal piumone: un inizio all'insegna delle coccole.

 

Una doccia rigenerante: una doccia calda prima della colazione è un vero toccasana per combattere il freddo mattutino. Anche l'aromaterapia può rivelarsi un valido alleato antigelo: sulla spugna morbida aggiungiamo qualche goccia di olio essenziale al consueto bagnoschiuma. Tra oli, quelli alla cannella, patchouli o rosa sono da preferire, perché avvolgenti e caldi. Se poi ci piace lo spirito rock, un bel massaggio con il guanto di crine stile hammam sarà il top: basta cellule morte, è il momento di riattivare la circolazione.

 

La "cipolla" è sempre un must: vestirsi a strati è da sempre il modo migliore per tenere lontano il freddo senza rischiare di sudare quando entriamo in ambienti chiusi e riscaldati o sui mezzi pubblici affollatissimi. Nella brutta stagione un abbigliamento intelligente è sicuramente un'arma da utilizzare: gli strati sovrapposti, con cotone sulla pelle se la lana non è per noi e a seguire quel che ci può essere utile in funzione di quello che la nostra agenda prevede. Teniamo sempre conto del microclima che troveremo in ufficio o a scuola e di cosa gli impegni della giornata prevedono. Attenzione anche agli accessori: testa, piedi e mani vanno sempre tenuti al caldo, quindi guanti e cappello sono davvero indispensabili.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali