FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Palermo, marito di una paziente dà pugno in faccia a un medico del pronto soccorso

Lʼaggressore ha insistito perché alla moglie venisse fatta una Tac, rifiutata, dopo che in precedenza non era stato possibile eseguire lʼesame in un altro ospedale

Palermo, marito di una paziente dà pugno in faccia a un medico del pronto soccorso

Nuova aggressione ai danni di un medico, ancora una volta all'ospedale Vincenzo Cervello di Palermo. L'uomo è stato colpito con un pugno in faccia e si è chiuso in una stanza del pronto soccorso aspettando l'arrivo della polizia. Il marito di una paziente ha insistito perché alla moglie venisse fatta una Tac, rifiutata, dopo che in precedenza non era stato possibile eseguire l'esame in un altro ospedale, Villa Sofia.

Il medico, dopo avere valutato il caso, ha deciso che non occorreva eseguire l'esame e l'ha comunicato all'uomo, che ha reagito colpendolo al volto. Il camice bianco sta ancora valutando se sporgere querela. Si tratta della decima aggressione in città in tre mesi, la terza al pronto soccorso del Cervello nelle ultime tre settimane.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali