FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Auto investe tre pedoni, bimbo muore
R. Emilia, gravi la madre e la sorella

Alla guida della vettura, una Ford Fiesta, c'era una ragazza albanese

- Un bimbo di 6 anni è stato investito da un'auto mentre attraversava la strada con la madre e la sorella in prossimità delle strisce pedonali. L'incidente è avvenuto a Rubiera, nel Reggiano. Alla guida della vettura, una Ford Fiesta, c'era una ragazza albanese. Per il bambino, travolto in pieno dall'auto, non c'è stato nulla da fare. In gravi condizioni anche la mamma e la sorella più grande, di 19 anni.

Erano le 22 di mercoledì sera quando Sandra Bonacini, la mamma, la figlia Chiara Amato di 19 anni e il piccolo Salvatore sono stati travolti dall'utilitaria, a pochi metri di distanza dalla stazione dei carabinieri e poco lontano dalla loro casa. I tre stavano facendo una passeggiata e stavano attraversando la strada per andare a prendere dell'acqua a un distributore pubblico, quando è sopraggiunta l'automobile. La giovane donna albanese che era alla guida si è fermata subito dopo il fatale impatto.

Il bambino ha battuto la testa ed è morto sul colpo, mentre la mamma presenta lesioni molto serie ed è arrivata in ospedale in condizioni gravi. Con la figlia, anche lei grave, è stata trasportata al Pronto soccorso. Il papà, Giuseppe amato, è arrivato pochi minuti dopo la tragedia. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri e gli agenti della polizia municipale.

I soccorsi nulla hanno potuto fare per il piccolo, che era già morto al loro arrivo. La mamma invece è stata rianimata sul posto prima di essere portata via.

TAG:
Sandra Bonacini
Chiara Amato
Salvatore Amato