FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

Aldrovandi, lungo applauso ad agenti condannati al sindacato di polizia

"E' terrificante, mi si rivolta lo stomaco", ha commentato la madre del 18enne morto nel 2005 durante un controllo a Ferrara. Interviene Renzi: "Vicenda indegna". Pansa: "Comportamenti offensivi". Alfano: "Gesto gravissimo"

- Cinque minuti di applausi hanno accolto tre dei quattro agenti condannati in via definitiva per la morte del 18enne Federico Aldrovandi, al Congresso nazionale del Sap, il sindacato autonomo di polizia. Davanti a loro, Paolo Forlani, Luca Pollastri ed Enzo Pontani, i delegati presenti sono scattati in piedi. Aldrovandi morì durante un controllo a Ferrara, il 25 settembre del 2005. Gli agenti sono stati condannati dalla Cassazione a 3 anni e 6 mesi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    La madre di Aldrovandi: "Applausi che rivoltano lo stomaco" - "E' terrificante, mi si rivolta lo stomaco". E' la reazione della madre di Aldrovandi, Patrizia Moretti, all'applauso che la platea del Sap ha rivolto ai poliziotti condannati per la morte del figlio. "Cosa significa? Che si sostiene chi uccide un ragazzo in strada? Chi ammazza i nostri figli? E' estremamente pericoloso", dice.

    Il Sap, aggiunge la Moretti su Facebook, "applaude a lungo i condannati per l'omicidio di mio figlio. Provo ribrezzo per tutte quelle mani. Pansa era lì?", domanda. Il capo della polizia, in realtà, aveva lasciato il congresso del sindacato da alcune ore.

    Renzi: "Vicenda indegna" - Matteo Renzi ha successivamente telefonato alla madre di Federico Aldrovandi per esprimerle solidarietà per "l'indegna vicenda" accaduta al congresso del Sap. Alla solidarietà del premier si sono associati i vicesegretari del Pd, Deborah Serracchiani e Lorenzo Guerini, che hanno espresso totale vicinanza alla signora Patrizia.

    Alfano: "Gesto gravissimo" - "Gli applausi sono un gesto gravissimo e inaccettabile che offende la memoria di un ragazzo che non c'è più e rinnova il dolore della sua famiglia. Applausi che danneggiano la polizia e il suo prestigio". Il ministro dell' Interno, Alfano, commenta gli applausi al congresso del Sap.

    Il capo della polizia Pansa: "Comportamenti offensivi" - Il capo dello polizia Alessandro Pansa esprime "vicinanza e solidarietà" alla madre di Federico Aldrovandi "non riconoscendosi in alcun modo in comportamenti che trova gravemente offensivi nei confronti della famiglia Aldrovandi e della società civile che crede nell'operato delle donne e degli uomini della polizia".

    Salvini: "Io sto con poliziotti e carabinieri" - "Polemiche contro i poliziotti del Sap che hanno osato applaudire dei loro colleghi condannati. Io sto con i poliziotti, con i carabinieri, e con chiunque rischia la vita per difendere i cittadini". Così su Facebook Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord.

    TAG:
    Federico aldrovandi
    Ferrara
    Paolo forlani
    Luca pollastri
    Enzo pontani
    Patrizia Moretti