FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Lombardia > Abusi su donna in caserma, fermato un maresciallo dei carabinieri
22.6.2011

Abusi su donna in caserma, fermato un maresciallo dei carabinieri

Indagini nel Milanese: almeno sette le donne vittime del militare

foto LaPresse
11:19 - Il comandante della stazione dei carabinieri di Parabiago, nel Milanese, è stato arrestato perché avrebbe abusato per due giorni di una donna polacca che era stata arrestata per un furto. L'uomo avrebbe compiuto le violenze sessuali all'interno della caserma. Dalle indagini è emerso che il maresciallo avrebbe abusato anche di altre sei donne, tra cui una prostituta.
Gli investigatori parlano di un periodo che va tra il 2004 e il 2010: coinvolte in tutto sette ragazze, più altre quattro per cui il reato risulta prescritto.

A far scattare l'inchiesta che ha portato il comandante in manette la denuncia di una giovane ragazza polacca del 17 gennaio scorso. La ragazza, arrestata per un furto all'interno di un supermercato ha raccontato di aver ricevuto abusi da parte dell'uomo, toccamenti invasivi.

Tutto ciò, secondo quanto ricostruito dalle indagini, è avvenuto mentre era detenuta nella camera di sicurezza della caserma di Parabiago in attesa del processo per direttissima. Proprio per questo motivo il reato è contestato con l'aggravante dall'aver agito nei confronti di una persona in stato di privazione della libertà.

Il capo dipartimento Forno invita, se ci sono persone che hanno subito fatti gravi, a rivolgersi al Nucleo Investigativo di Monza o all'ufficio della procura.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile