FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Sette buoni motivi per una vacanza in Austria in bicicletta

I percorsi più belli per pedalare nella natura e tra città splendide, con alternative adatte a tutte le gambe

Se state pensando di trascorrere una vacanza o un lungo fine settimana in bicicletta, l’Austria offre una infinita serie di possibilità, qualsiasi siano le vostre gambe e i vostri gusti. A raccontarcele è Viagginbici.com il Magazine del turismo sostenibile. Sette possibilità, migliaia di chilometri da percorrere in bicicletta

Ciclabili dʼAustria: le sette imperdibili

Le piste più belle, qualsiasi siano le vostre gambe e i vostri gusti.

leggi tutto

1- La Carinzia ha uno dei fiori all’occhiello dell’Austria, quanto a percorsi bike, ovvero la ciclabile della Drava per un totale di 510 km di cui 222 in territorio austriaco. I panorami mozzafiato sulla catena delle Caravanche, Völkermarkt con il suo museo cittadino e il ponte ferroviario più alto d'Europa sono solo alcune delle ragioni per cui vale la pena pedalare nel sud della Carinzia. Si parte da Dobbiaco e in 4 giorni si può fare il tratto austriaco pianificandolo con l’aiuto delle mappe che troverete sul sito www.touren.kaernten.at.

2 - Osttirol è una meta consigliata per gli amanti della mountain bike. Da Lienz che molto ha da offrire anche agli amanti dell’arte, i mountainbiker possono mettersi alla prova sui percorsi di single-track dell’Alta Val Pusteria che uniscono le piste MTB di Kartitsch e di Golzentippo o su percorsi di downhill. Anche nella Villgratental è in programma l’ampliamento e la segnaletica di single-track. La città del sole propone dallo scorso anno il bikeparc Hochstein. Con la bici da corsa la strada alpina del Grossglockner è senza dubbio fra le più belle d’Europa. Il percorso passa per Döllach, nella valle Mölltal, da dove in leggera salita si raggiunge Heiligenblut, famoso paese di alpinisti. www.osttirol.com/it.html.

3 - L’Alpe Adria parte da Salisburgo, incantevole città che ha dato i natali a Mozart, e dopo 400 km, passando per la Carinzia, raggiunge le splendide acque di Grado in Friuli Venezia Giulia. Richiede un’attenta pianificazione e un viaggio di almeno una settimana. Ha vinto, nel tratto italiano l’oscar del Cicloturismo (Italian Green Road Award 2016).

4 - La ciclabile dei Monti Tauri richiede almeno sette giorni. La partenza è dalle spettacolari cascate di Krimml e costeggia il corso del fiume Salzach. Si visitano le città di Braunau, Hallein e Schärding e in totale si percorrono 270 km.

5 -La ciclabile del Danubio è in assoluto l’infrastruttura ciclabile più frequentata e conosciuta d’Austria. Parte da Passau e arriva a Vienna, ma può continuare fino a Bratislava con i suoi 380 km. Per le sue caratteristiche si presta infatti anche ad un viaggio per le famiglie e per aumentare il numero di km giornalieri è possibile percorrerla in e-bike. Ci sono due varianti la Pista ciclabile del Danubio Riva Nord e…

6 - …la ciclabile del Danubio Riva Sud che ha in comune con la Riva Nord tanti tratti ma differisce per luoghi di interesse in molti punti.

7 - La ciclabile della Stiria è un anello di 400 km attraverso vigneti, enoteche, cantine e osterie, una mecca per tutti i ciclisti del gusto. Si passa per le terme di Loipersdorf di Bad Radkersburg e di Rogner Bad Blumau. Non può mancare una visita alla regione dell’”oro verde” l’olio di semi di zucca, per arrivare alla città patrimonio Unesco di Graz.

Per poter pianificare al meglio il vostro viaggio www.austria.info/it.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali