ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
9/6/2006

Usa, sesso con cavallo: muore uomo

Condannato l'amico che filmava la scena

In Usa un uomo è stato condannato dopo essersi dichiarato colpevole di violazione di proprietà privata in relazione a un caso di sesso con animali, che ha portato alla morte di un uomo. James Michael Tait, 54enne di Enumclaw, ha ammesso di essersi recato in un fienile con un amico per avere un rapporto con un cavallo. Tait stava filmando la scena quando il compagno ha riportato lesioni interne, poi risultate fatali.

Tait è stato accusato di essere entrato nella stalla di un vicino, nello stato di Washington, senza il permesso del legittimo proprietario. L'uomo ha ammesso la sua colpevolezza ed è stato condannato ad un anno di carcere con la condizionale, ad una multa di 300 dollari e all'obbligo di prestare otto ore di servizio civile presso una comunità, oltre a non avere contatti con i vicini. Che hanno ringraziato.

I giudici, invece, hanno spiegato che non c'è stata nessuna accusa per crudeltà nei confronti di animali, perché non sono stati provati danni fisici ai cavalli. Allegria...