FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta
in collaborazione con

Abbracciare gli alberi, una terapia di benessere

Secondo le ricerche la silvoterapia cura lo stress, abbassa lʼansia e dona sollievo al mal di testa. Un ottimo motivo per fuggire nel parco più vicino

Abbracciare gli alberi, una terapia di benessere

Hai mai abbracciato un albero? Se non ti è mai capitato dovresti provare, i motivi per farlo sono tanti. Secondo gli studi abbracciare gli alberi è una vera e propria terapia. Il contatto con la natura abbassa i livelli di ansia e stress, aiuta la respirazione e favorisce il rilassamento. Lasciati andare e scopri come goderti i benefici di un abbraccio green.

IL POSTO GIUSTO – Gli alberi sono ovunque, ma la scelta del luogo in casi come questo si rivela fondamentale. Vai alla scoperta dei boschi della zona in cui abiti. Oppure inizia sfruttando una pausa per andare al parco: l'importante è che sia un'area verde non troppo affollata, che ti comunichi una sensazione di pace e serenità.

PASSO DOPO PASSO – In Giappone si chiama shinrin-yoku: il bagno nella foresta ci immerge in un contesto completamente diverso, dove costruzioni e traffico lasciano il posto a prati e alberi. Lo sguardo è libero di andare in ogni direzione. Il risultato è un'immediata sensazione di benessere.

CON TUTTI I SENSI – Passo dopo passo, concentrati sul movimento del tuo corpo. Allenati a percepire i suoni intorno a te, dal cinguettio degli uccellini alle foglie che scricchiolano. Sai che la camminata zen è una tecnica di meditazione attiva? Fallo lentamente, con consapevolezza. Sii pienamente presente.

IL TUO ALBERO – Hai individuato un albero? Avvicinati. Sfiora la corteccia, accarezza le foglie e prova a percepire le sensazioni sulla tua pelle. Annusa il legno. Chiudi gli occhi e inspira profondamente. Datti tempo per percepire la presenza imponente e immobile che ti è accanto. Anche se è silenzioso ogni albero è vivo, proprio come te.

ABBRACCIALO! – Circonda il tronco con le braccia e appoggiati dolcemente sulla superficie ruvida della corteccia. Non deve accadere niente, semplicemente lasciati andare e continua a respirare, ascoltando le emozioni che affiorano. Durante la vita quotidiana generalmente non abbiamo più modo di sperimentare con tutti i sensi e fermarci a sentire il contatto epidermico, annusare gli odori o chiudere gli occhi lasciandoci cullare dal silenzio.

ADDIO ANSIA – Appoggia la schiena contro il tronco, senti quanto è forte e come ti sostiene. Respira profondamente. Secondo i dati dell'indagine Influence of Forest Therapy on Cardiovascular Relaxation in Young Adults camminare nella natura aiuta chi soffre di depressione, riduce i pensieri negativi e abbassa i livelli di stress, dando sollievo a mal di testa e stati ansiosi. Abbracciando un albero ricontattiamo il nostro istinto primordiale: il corpo si rilassa e la mente diventa più leggera. Un piccolo dono per l'anima da utilizzare come strategia anti stress.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali