FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Uova strapazzate con patate e cipolline

Uova strapazzate con patate e cipolline
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 15'
  • PORZIONI 4 persone

Le uova strapazzate con patate e cipolline sono un secondo piatto gustoso e veloce relizzato con salsiccia secca e lampascioni insaporiti dalle uova strapazzate e dalle patate. Sostanzioso ma irresistibile, questo piatto può essere considerato anche come portata unica e essere accompagnato, perciò, da una semplice insalata fresca.

INGREDIENTI

  • lampascioni300 g
  • salsicce secche di maiale3
  • patate4
  • uova medie4
  • olio di oliva100 ml
  • saleq.b.

PROCEDIMENTO

Pulite i lampascioni eliminando la sfoglia esterna. Lavateli velocemente sotto acqua corrente e asciugateli. Tagliateli in spicchi e cuoceteli in una casseruola con l’olio per circa 5 minuti con il coperchio.

Unite quindi le patate sbucciate e tagliate in fette spesse. A metà cottura aggiungete anche la salsiccia tagliata a fettine. Regolate di sale, unite le uova sbattute, strapazzate velocemente e togliete dal fuoco.

Servite subito le uova strapazzate con patate e cipolline.

Lo sapevate che...

Quante ricette si possono realizzare con le uova? Infinite! Le possiamo strapazzare come in questa ricetta, aggiungere a impasti dolci e salati, sbattere per creare deliziose frittate o cuocerle a regola d'arte per preparare una gustosa omelette!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali