FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Parrozzo

Parrozzo
parrozzo
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI parrozzo di 22 cm

Il parrozzo è un dolce tipico della tradizione natalizia dell'Abruzzo realizzato con un impasto a base di semolino e mandorle, una copertura di cioccolato e la caratteristica forma semisferica. Un dolce goloso e instacabile, questo è il parrozzo, un trionfo di bontà in uno scrigno giallo e profumato che può essere mangiato in qualunque occasione! In Abruzzo si prepara tradizionalmente durante le feste di Natale, ma non è raro trovarlo durante tutto l'anno. Il parrozzo si aromatizza con amaretto o mandorle amare, a voi la scelta!

INGREDIENTI

Per l'impasto

  • zucchero semolato210 g
  • uova medie6
  • mandorle tritate150 g
  • semolino120 g
  • farina tipo 0030 g
  • olio di oliva3 cucchiai
  • liquore amaretto1 cucchiaio
  • saleun pizzico
  • la scorza grattugiata di un'arancia

Per la copertura

  • cioccolato fondente200 g
  • burro100 g

PROCEDIMENTO

Separate gli albumi dai tuorli e montate questi ultimi con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete le mandorle tritate e mescolate delicatamente per non smontare il composto.

separare gli albumi dai tuorli

Incorporate anche il semolino e farina setacciata, aggiungete l'olio e mescolate sempre lentamente.

aggiungere semolino e farina

Profumate con il liquore e la scorza d'arancia grattugiata. Aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate dal basso verso l'alto.

incorporare gli albumi

Versate l'impasto in uno stampo semisferico imburrato e infarinato, cuocete il parrozzo a 170 gradi per circa 45 minuti. Sfornatelo, lasciatelo raffreddare e ricopritelo in modo uniforme con la glassa che avrete preparato sciogliendo a bagnomaria il cioccolato tritato insieme al burro.

cuocere il parrozzo e glassarlo

Fate asciugare bene la copertura prima di servire o conservare il parrozzo.

Lo sapevate che...

Il parrozzo si può glassare utilizzando anche il solo cioccolato fondente: otterrete una glassa più solida e croccante, forse meno aderente al dolce.