FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Orzotto ai carciofi

Orzotto ai carciofi
  • DIFFICOLTA' facile
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 4 persone

L'orzotto ai carciofi è un primo piatto gustoso realizzato con l'orzo perlato insaporito dai carciofi, dal parmigiano e dal prezzemolo tritato. Proprio come il risotto si fa con il riso, l'orzotto si fa con l'orzo e da qui prende il nome: è un piatto primaverile e facilissimo da preparare! Potete personalizzare l'orzotto ai carciofi mantecando con un cucchiaio di formaggio fresco o aggiungendo sul piatto qualche pezzetto croccante di speck o prosciutto.

INGREDIENTI

  • orzo perlato250 g
  • carciofi8
  • agliouno spicchio
  • olio di oliva4 cucchiai
  • vino bianco200 ml
  • brodo vegetaleq.b.
  • sale e pepeq.b.
  • parmigiano grattugiato100 g
  • prezzemolo frescouna manciata

PROCEDIMENTO

Pulite i carciofi: eliminate le foglie esterne più dure, la parte finale del gambo e delle punte. Tagliateli a metà, eliminate la barbetta centrale e tagliateli a spicchi.

pulire i carciofi

Lessate i carciofi in acqua bollente per circa 10 minuti. Scolateli, tagliateli a fettine e saltateli nell'olio in cui avrete soffritto l'aglio per qualche istante. Aggiungete l'orzo e fatelo tostare per qualche istante. Sfumte quindi con il vino bianco e quando sarà evaporato portate l'orzo a cottura aggiungendo man mano il brodo bollente.

preparare l'orzotto

Regolate di sale e pepe e quando l'orzo sarà cotto togliete dal fuoco e mantecate con il parmigiano grattugiato. Profumate con il prezzemolo fresco tritato e servite immediatamente.

mantecare con il formaggio

Lo sapevate che...

L'orzo è un cereale che si può personalizzare, arricchire e condire proprio come si fa con il riso. Se utilizzate quello perlato non avrete bisogno di ammollarlo prima per 12 ore, cosa che invece dovrete fare se scegliete quello decorticato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali