FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Confettura di prugne

Confettura di prugne
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 90'
  • PORZIONI 2 vasetti da 250 g

La confettura di prugne è realizzata con le prugne gialle dalla forma allungata e potete trovarle facilmente intorno alla metà del mese di luglio. Il loro sapore dolce le rende perfette per una marmellata delicata e piacevole che avrà la consistenza giusta anche senza l’aggiunta di pectina. Per evitare che la confettura di prugne si attacchi al fondo della pentola, cuocete le prugne con la buccia e senza frullarle e, inoltre, mescolate il meno possibile.

INGREDIENTI

  • prugne gialle1 kg
  • zucchero600 g
  • il succo di 1/2 limone

PROCEDIMENTO

Lavate le prugne e privatele del nocciolo interno. Ponetele in una casseruola dal fondo spesso insieme allo zucchero e al succo di limone. Cuocete sul fuoco a fiamma bassa, mescolando di tanto con un cucchiaio di legno.

Utilizzate un frullatore a immersione se preferite eliminare i pezzi di frutta più grandi, avendo cura poi però di mescolare più spesso. Continuate la cottura fino a quando la marmellata non comincerà ad addensarsi. Verificate la consistenza ponendo un cucchiaio di confettura di prugne su un piattino che avrete preventivamente conservato in freezer per qualche minuto.

Se, dividendo la confettura con un dito, i due lati non si uniranno allora sarà pronta. Lasciate intiepidire pochi minuti, dopo di che versate la confettura di prugne nei barattoli a chiusura ermetica. Conservate in frigorifero.