FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pomeriggio 5, caso Celentano: Luca e Renato, versioni discordanti

Le indagini ripartono daccapo sulla sparizione di Angela Celentano, avvenuta sul Monte Faito il 10 agosto 1996. Ecco i verbali di Luca e Renato, ragazzini allʼepoca dei fatti

Nel corso di Pomeriggio 5, Barbara D'Urso è ritornata sul caso della socmparsa della piccola Angela Celentano, ormai introvabile da ben ventuno anni, da quel pomeriggio in cui non si seppe più nulla di lei sul Monte Faito. Nei video mostrati dalla conduttrice, i verbali con le dichiarazioni lasciate da due testimoni importanti, due ragazzini, gli ultimi ad aver visto la bambina. All'epoca dei fatti, Renato aveva 11 anni. Racconta di essere stato seguito dalla bambina mentre lui andava a riporre in auto il suo pallone. Ricorda di averle detto di andarsene, di essersi girato e di non averla vista più. La ricostruzione di Renato contrasta con quella di un altro bambino, Luca, che aveva 12 anni quando successe il fatto. Ed è proprio quest'ultimo, che aveva amesso di aver visto due uomini prendere la piccola e scappare via su una Fiat Uno nera, ad aver ritrattato la sua iniziale versione, affermando, questa volta, di non ricordare nitidamente cosa effettivamente accadde.