FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Palazzo in fiamme a Milano, gravissimo un ragazzino di 13 anni

Lʼallarme è scattato poco dopo mezzogiorno. Lievemente intossicate altre 11 persone. Il ragazzino è stato trasportato allʼospedale Sacco privo di sensi e in arresto cardiaco

Un grosso incendio è divampato in un palazzo di 13 piani a Milano, in zona Quarto Oggiaro. Un ragazzino di 13 anni, estratto dall'edificio in fiamme, è in gravissime condizioni. Il rogo si è sviluppato in un appartamento al decimo piano, da cui è fuoriuscita una densa colonna di fumo nero. L'allarme è scattato poco dopo mezzogiorno, quando l'intero edificio è stato evacuato. Almeno tre persone intrappolate sono state tratte in salvo dai pompieri.

Il ragazzino trasportato in ospedale ha 13 anni, è nato in Italia ma è di origini marocchine. Ora si trova all'ospedale Sacco in condizioni disperate.

Non ha riportato ustioni ma una fortissima intossicazione e i medici preferiscono non sbilanciarsi con una prognosi. Il ragazzo è stato estratto dai soccorritori all'undicesimo piano del palazzo, nell'appartamento proprio sopra quello in cui si è sviluppato il rogo.

"Quando siamo entrati in casa - hanno riferito i vigili del fuoco - si sono sciolte le visiere dei nostri caschi per il caldo. Lo stabile è stato completamente evacuato. Dal punto di vista strutturale, è tutto agibile tranne i due piani interessati".

Lievemente intossicati altri 11 condomini che sono stati medicati sul posto o ricoverati in codice giallo in diversi ospedali. Il rogo, ormai domato, si è sviluppato in un edificio in via Cogne 20. I vigili del fuoco sono arrivati sul posto con sette mezzi.

Milano, palazzo in fiamme: grave bimbo

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali