FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Meningite: 49enne muore a Milano, ricoverata anche bimba di 7 mesi

Il 9 febbraio, sempre nel capoluogo lombardo, era morta una donna di 55 anni

Meningite: 49enne muore a Milano, ricoverata anche bimba di 7 mesi

Una donna di 49 anni è morta per meningite la notte scorsa all'ospedale San Raffaele di Milano. Lo ha reso noto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. Una bambina di 7 mesi, invece, è da 24 ore ricoverata per la stessa patologia all'ospedale Buzzi.

Il 9 febbraio, sempre a Milano, era morta una donna di 55 anni. Insegnava all'istituto superiore "Curie Sraffa", nella zona ovest del capoluogo lombardo.

La donna, residente a Truccazzano, il 14 febbraio era stata ricoverata presso il reparto rianimazione dell'ospedale San Raffaele già in gravi condizioni. Lavorava presso un'azienda della provincia di Monza e Brianza pertanto il personale del Servizio di Igiene Pubblica di Ats Città Metropolitana di Milano sta mettendo in atto tutti gli interventi di profilassi necessari in stretta collaborazione con Ats Brianza.

Mercoledì, inoltre, è stata ricoverata presso l'ospedale Buzzi di Milano una bambina di 7 mesi per la quale è stata confermata una infezione meningococcica. Le sue condizioni cliniche sono ancora critiche. Anche in questo caso è in corso la profilassi dei contatti, limitati a famigliari e parenti dato che non frequentava comunità. La bambina non è iscritta al SSR, non ha un pediatra di libera scelta e non ha fatto nessuna vaccinazione. Si tratta di una famiglia romena che vive in un appartamento, nella quale non sono emerse evidenti situazioni di trascuratezza ma di fragilità sociale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali