FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Papa agli imprenditori di Confindustria: "Rifiutate favoritismi e raccomandazioni"

Appello ai circa 7mila imprenditori che hanno partecipato allʼudienza nellʼaula Paolo VI in occasione del Giubileo dellʼindustria: "Le imprese mettano al centro la persona"

Papa agli imprenditori di Confindustria: "Rifiutate favoritismi e raccomandazioni"

Appello del Papa Francesco ai rappresentanti di Confindustria, ricevuti in udienza, a prendersi cura dei giovani. "Un'attenzione maggiore ai potenziali lavoratori, i giovani che, prigionieri della precarietà o della disoccupazione, non vengono interpellati da una richiesta di lavoro - ha sottolineato - che dia loro, oltre a un salario, anche quella dignità di cui a volte si sentono privati". Agli imprenditori: "Rifiutate raccomandazioni e favoritismi".

Papa agli imprenditori di Confindustria: "Rifiutate favoritismi e raccomandazioni"

Al centro di ogni impresa ci deve essere l'uomo: "Non quello astratto, ideale, teorico, ma quello concreto, con i suoi sogni, le sue necessità, le sue speranze e le sue fatiche", ha sottolineato il Pontefice ai circa 7mila imprenditori di Confindustria che hanno partecipato all'udienza nell'aula Paolo VI in occasione del Giubileo dell'industria.

"Questa attenzione alla persona concreta - ha aggiunto - comporta una serie di scelte importanti: significa dare a ciascuno il suo, strappando madri e padri di famiglia dall'angoscia di non poter dare un futuro e nemmeno un presente ai propri figli; significa saper dirigere, ma anche saper ascoltare, condividendo con umiltà e fiducia progetti e idee; significa fare in modo che il lavoro crei altro lavoro, la responsabilità crei altra responsabilità, la speranza crei altra speranza, soprattutto per le giovani generazioni, che oggi ne hanno più che mai bisogno".

Udienza storica - Si è trattata di una udienza storica per Confindustria in Vaticano. Per la prima volta in 106 anni di vita dell'associazione, infatti, gli imprenditori sono stati ricevuti da Papa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali