15/9/2007

Il Milan si aggrappa a Nesta, 1-1

A Siena risponde al gol di Maccarone

Il Milan coglie il secondo pari in tre gare in quel di Siena. Gli uomini di Ancelotti, orfani di Kakà e Pirlo, non riescono ad essere incisivi in avanti e denotano problemi evidenti nel reparto arretrato. Il gol di Maccarone è l'emblema delle difficoltà rossonere, con Dida e Kaladze che non si capiscono. Nei minuti di recupero arriva il pareggio di Nesta e il definitivo 1-1. Clamorosa traversa di Seedorf allo scadere.

LA PARTITA

Torna la Champions e con lei gli antichi dolori rossoneri in patria. Non è certo una coincidenza che il Milan pareggi a Siena proprio a tre giorni dall'esordio europeo, con la squadra costretta a veder sacrificati, sull'altare di un più che logico turnover, pezzi da novanta come Kakà e Pirlo. Il brasiliano, reduce dalla trasferta con la nazionale verdeoro, non è stato nemmeno convocato; così come l'azzurro, lasciato a riposo per permettergli di riassorbire la contusione subita a Kiev e di tirare il fiato in previsione del mese che attende la banda Ancelotti. Proprio quest'ultima è l'assenza che pesa di più, come accaduto per tutto l'anno passato. Il centrocampista rossonero è il ritmo cardiaco di questa squadra, capace di far riposare le membra quando è possibile e in grado di accelerare senza preavviso e con una lucidità sconosciuta non solo al resto dei milanisti, ma al calcio in generale. Manca Pirlo, si sente e si vede persino nella vulnerabilità della difesa, quasi spaventata dal fatto di non poter contare su un uomo difficilmente attaccabile al limite dell'area.

Lo shock arriva puntuale al 24', quando Kaladze e Dida pensano bene di non mandarsi nemmeno un misero segnale, incappando in una topica condivisa che spiana la strada a Maccarone. La doccia è gelata, specie per l'ottimo inizio del Milan, vicino al gol in più di un'occasione con Gilardino, apparso ancora sciupone. I campioni d'Europa faticano a riprendersi, incapaci di portare attacchi ragionati e veloci alla porta avversaria. Sembra una di quelle giornate in cui non resta che rassegnarsi alla sconfitta figlia delle voglie europee, ma Nesta risolve una mischia in pieno recupero e rilancia i rossoneri. L'espulsione di Frick regala ancora brividi, con il Siena rintanato nella propria metà campo e trincerata dietro pedate e spallate d'ordinanza. Da una di queste scaturisce la punizione che Seedorf spedisce contro la traversa, proprio durante l'ultimo minuto di recupero. Pari e patta, con rimpianti da ambo le parti, in attesa di capire se il turnover possa dare i suoi frutti nella gara di Champions di martedì sera.

(Gn)

IL TABELLINO

Siena-Milan 1-1
Marcatori:
24' Maccarone, 91' Nesta.

Siena (4-3-3): Eleftheropoulos; Rossettini, Portanova, Loria, Grimi; Jarolim, Vergassola, Galloppa; Bucchi (56' Frick), Maccarone (75' Corvia), De Ceglie. All.: Mandorlini.
Milan (4-3-2-1): Dida; Cafu, Nesta, Kaladze, Favalli (60' Jankulovski); Gattuso (46' Inzaghi), Emerson (65' Ambrosini), Brocchi; Goucuff, Seedorf; Gilardino. All.: Ancelotti.

Arbitro: Banti di Livorno.
Ammoniti: Galloppa, Jankulovski (M), Vergassola, Grimi.
Espulsi: Frick al 92'.

GOL, OCCASIONI E MOMENTI CLOU

2' MIL Gourcuff scappa sulla destra e lascia partire un traversone tagliato dalla trequarti: Gilardino sembra sul pallone, ma l'attaccante biellese non arriva sul pallone e la difesa senese si salva in calcio d'angolo.
8' MIL Seedorf punta l'area bianconera e allarga per l'accorrente Brocchi, che prova a mettere al centro trovando la deviazione di Eleftheropoulos in corner.
12' MIL Punizione di Seedorf che viene sfiorata di testa da Nesta, sulla traiettoria arriva Gilardino ma il rossonero è ancora in ritardo di un soffio.
13' SIE Gattuso per una volta sbaglia completamente il tempo dell'intervento su Galloppa e il centrocampista toscano arriva al tiro, ma Dida risponde presente e chiude bene sul suo palo.
24' SIE Bucchi tira al volo su un traversone dalla sinistra, Dida combina una topica in collaborazione con il 'compare' Kaladze e Maccarone, per la verità in fuorigioco sulla conclusione del compagno, insacca senza problemi.
33' SIE
De Ceglie si libera sulla destra e prova una conclusione mancina a giro, ma la palla finisce alta.
33' MIL Seedorf controlla da par suo un pallone difficile, poi cerca il pallonetto ma la palla non ha sufficiente parabola per scavalcare il portiere greco del Siena.
36' MIL Ci prova Brocchi, che calcia da fuori con buona potenza e precisione: il tiro è una 'telefonata' che Eleftheropoulos blocca in presa plastica.
40' SIE Bucchi riesce a girare un bel pallone di testa, ma Loria non riesce a correggere ulteriormente verso la porta di Dida.
45' MIL Ultima occasione del primo tempo sui piedi del 'solito' Seedorf: la sua conclusione è deviata in angolo dal portiere bianconero che non si lascia sorprendere sul primo palo.

52' MIL La palla danza nell'area di rigore senese, ma nè Gilardino nè il neoentrato Inzaghi riescono a concludere.
60' MIL Gilardino arriva al tiro, provando la conclusione al volo: la palla è troppo larga e non preoccupa l'estremo difensore del Siena.
62' SIE Jarolim riesce a liberarsi grazie a un altro errore di Kaladze, ma il suo tiro sorvola la traversa di Dida.
67' MIL Palla filtrante di Seedorf verso Inzaghi, Eleftheropoulos esce con ottima scelta di tempo e resta contuso in uno scontro fortuito con l'attaccante milanista.
72' MIL Ambrosini prova a sfondare con la solita soluzione aerea, ma la sua conclusione viene stoppata sulla linea da un difensore bianconero.
82' MIL Punizione a due per i rossoneri, tiro di Seedorf che accarezza la parte alta della rete.
91' MIL Nesta riesce a trovare la coordinazione giusta per battere a rete e segnare il gol del pari sugli sviluppi di una mischia.
95' MIL
Seedorf calcia una splendida punizione dai 25 metri che si stampa sulla traversa della porta avversaria.