FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giorgio Armani: lʼuomo per lʼinverno 2018-19

Alex Zanardi e Daniele Bossari nel parterre.

Raccontare un’idea di uomo attingendo a memorie e avventure per parlare di oggi. E' questo il messaggio portato in passerella da Giorgio Armani, che, per l’autunno/inverno 2018-19, esplora con libertà espressiva e gusto della sintesi, un immaginario fatto di azione ed eleganza, popolato di uomini dal piglio fiero e dalla gestualità morbida. Uomini che si vestono con cura, senza frivolezze ed esprimono la propria personalità nel gesto noncurante, in un dialogo naturale tra corpo e abito.

 

Le giacche doppiopetto a otto bottoni con i revers a lancia sottolineano vita e spalle disegnando una fisicità tonica. I pantaloni sono fluidi, cargo o jogger. I lunghi cappotti e i bomber dal collo montante regalano un’eleganza sciolta. Gli accessori hanno un carattere deciso: stivali robusti, zaini come grandi sacche morbide, cappelli con paraorecchie.

La ricerca si concentra sulla texture: preziosa ma non esibita, si esprime attraverso materiali e lavorazioni artigianali che danno alle superfici una mano morbida e un aspetto opaco, come segno di una storia già vissuta. Uno spirito narrativo definisce il viaggio cromatico: un movimento progressivo che apre a sorpresa con i toni tenui e le nuances del cashmere per sfumare nel verde militare chiaro, nel grigio e addensarsi infine nel nero, con tocchi inattesi di smeraldo e rubino.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali