FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maturità 2016: requisiti e scadenze per essere ammessi

Il Miur pubblica la circolare che definisce le modalità che riguardano ammissione e candidati. Ecco tutto quello che cʼè da sapere

Maturità 2016: requisiti e scadenze per essere ammessi

Siete arrivati all'ultimo anno, e vi aspetta la maturità 2016? Meglio non perdersi le scadenze per la presentazione della domanda di ammissione maturità per privatisti e interni, pubblicate dal Miur il 20 ottobre 2015. Ecco tutto ciò che c'è da sapere come riportato da Skuola.net.

TUTTE LE DATE - Oltre le scadenze per presentare le domande di partecipazione, sono state stabilite anche le date degli esami di Maturità. Ecco tutte le date maturità che fareste bene a segnarvi sul calendario:

22 giugno 2016 - Prima prova scritta di Italiano.

23 giugno 2016 - Seconda prova scritta.

30 novembre 2015- Termine per la presentazione della domanda da parte dei candidati interni al proprio Dirigente scolastico.

30 novembre 2015 - Termine per la presentazione della domanda da parte dei candidati esterni (privatisti) ai Direttori Generali della Regione di residenza. I candidati esterni devono indicare, in ordine di preferenza, almeno tre Istituti scolastici in cui sostenere l'esame e indicare la lingua e/o lingue straniere, eventualmente, presentate.

31 gennaio 2016 - Termine per la presentazione della domanda al proprio Dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito.

31 gennaio 2016 - Termine ultimo per la presentazione di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi, ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali.

20 marzo 2016 - Termine per la presentazione della domanda al Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale della Regione di residenza da parte degli alunni che terminano di frequentare le lezioni dopo il 31 gennaio 2016 e prima del 15 marzo 2016 e vogliono presentarsi all'esame come candidati esterni.

AMMISSIONE ALLA MATURITA' - Per quanto riguarda le regole che disciplinano l'ammissione all'esame per privatisti e interni, vengono ammessi alle prove gli studenti con la sufficienza in tutte le materie e nella condotta, che influisce nei crediti scolastici. Gli studenti che hanno un diploma professionale di durata quadriennale, possono presentare la domanda di ammissione agli esami di Stato solo se hanno frequentato il corso annuale integrativo.

LE ASSENZE - Per essere ammessi all'esame di maturità, gli studenti devono aver frequentato almeno i ¾ dell'orario complessivo di tutte la materie. Si possono applicare deroghe a questa regola solo, come scrive la circolare del Miur, "per casi eccezionali, analogamente a quanto previsto per il primo ciclo, motivate e straordinarie deroghe al suddetto limite. Tali deroghe sono previste per assenze documentate e continuative, a condizione, comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati". Nel caso cioè di gravi motivi di salute adeguatamente documentati e terapie programmate, per assenze dovute alla donazione di sangue, per la partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal C.O.N.I. o, ancora, nel caso di adesione a confessioni religiose che considerano il sabato come giorno di riposo e con le quali esistono specifiche intese. Per sapere se rischi di non essere ammesso all'esame, vai alla Guida per calcolare i giorni di assenza. Dal 2012 il Miur ha stabilito speciali deroghe in caso eccezionali eventi atmosferici, a causa dei quali si può adeguare il calendario scolastico.

ABBREVIAZIONE PER MERITO - E' possibile per gli studenti del quarto anno sostenere in anticipo l'esame di maturità se raggiungono, alla fine dell'anno, non meno di otto decimi in tutte le materie e non meno di otto decimi nel comportamento. Inoltre, nei due anni precedenti, devono aver raggiunto agli scrutini finali una votazione non inferiore a sette decimi in tutte le materie e non inferiore a otto decimi nel comportamento.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali