FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

26.10.2012

Quali sono i nemici dell'erezione?

Gli esperti riuniti in un congresso sulla sessuologia clinica hanno stilato una "lista nera"

16:25 - A sorpresa, anche un'abitudine all'apparenza salutare come una pedalata, può essere un'insidia per l'erezione e ostacolare la normale attività sessuale maschile. Gli esperti, riuniti nel congresso sulla sessuologia clinica "Nuove prospettive, attualità della clinica medica, enigmi della società contemporanea" all'Ordine dei medici di Roma, hanno stilato un elenco dei nemici dell'erezione.

La lista nera

La cocaina 
Molti giovani infatti ne fanno uso per migliorare le prestazioni sessuali, senza sapere che l'abuso di questa sostanza può portare a fibrosi muscolare che, nella più grave delle ipotesi, sfocia in impotenza.

Il ciclismo
Causa disturbi di erezione e a livelli agonistici aumenta esponenzialmente il rischio di infertilità. La bicicletta olandese, con sellino alto, è l'unico modello "consentito". 

Alcool, fumo e obesità
Noto, ma conviene ribadirlo, mettono a rischio la funzione erettile.

Diabete
Fino al 75 per cento dei diabetici, va incontro a disturbi di erezione.

Ipertensione

Il 70 per cento degli ipertesi subisce la stessa "sorte".

Patologie cardiovascolari
Il 54 per cento degli uomini colpiti da questo tipo di malattie ha difficoltà sotto le lenzuola.

Francesco Sasso, urologo dell'Università Cattolica di Roma dichiara: "E' molto importante la prevenzione. Per esempio per il tumore alla prostata, in forte aumento tra i giovani, a causa del quale un paziente può subire un abbassamento del desiderio sessuale del 50 per cento, fino ad arrivare a soffrire di anorgasmia. Anche la tiroide può provocare disturbi di erezione ma curandola in modo adeguato, viene ripristinata una normale attività erettile".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile